SIENA NOTIZIE NEWS

TOTALE INCERTEZZA, SCENDE IN CAMPO IL GOVERNO: IPOTESI B A 24 SQUADRE?

News inserita il 20-09-2018

A breve potrebbe arrivare un decreto legislativo da parte del sottosegretario con delega allo sport Giancarlo Giorgetti.

Ore, giorni, settimane, mesi caotici intorno alla macchina del calcio e sul caldissimo tema del format della serie B targata 2018-2019. Da giugno in poi si è verificato ogni scenario possibile, anche quello più inimmaginabile, ultimi dei quali: la revoca del TAR del Lazio che ha di fatto smentito se stesso sui ricorsi presentati da Pro Vercelli e Ternana, oltre la riammissione virtuale in cadetteria dell’Entella (impelagata nella vicenda Cesena). Rinvii su rinvii, decisioni mai prese e ogni volta che una soluzione sembrava vicina, sono prontamente arrivati nuovi e inaspettati colpi di scena. La FIGC e Lega B sono ferme sul format a 19 squadre, la Lega C spinge per il ritorno a 22, così come il Presidente del Collegio di Garanzia del CONI Franco Frattini. Indiscrezioni parlano di un possibile intervento a breve del Consiglio di Stato, per porre la parola fine e riportare ordine a questa estate grottesca e mai vista negli ultimi anni. Le soluzioni (difficile fare previsioni visti gli scenari che cambiano di minuto in minuto) potrebbero essere tre: o si resta a 19 squadre, si passa a 20 o si torna a 22. Si potrebbe prospettare però una quarta ipotesi, quella che sta circolando nelle ultime ore: un intervento legislativo del sottosegretario del Consiglio dei Ministri con delega allo sport Giancarlo Giorgetti, per una cadetteria a 24 squadre. Circostanza che si verificò già nella stagione 2003-2004 dopo un decreto del Governo che portò a 24 il numero di squadre nella seconda serie. Tutte ipotesi, supposizioni, voci… in attesa di sapere in quale categoria giocheranno il Siena e tutte le altre formazioni coinvolte in questa vicenda paradossale per il calcio italiano.

 

Galleria Fotografica

Web tv