TVSPENTA

TORNA TVSPENTA DAL VIVO, IL FESTIVAL MUSICALE DI RAPOLANO TERME

News inserita il 11-07-2019 - Eventi

Dal 18 al 21 luglio presso il Parco dell'Acqua quattro giornate di concerti a ingresso libero

                                 

TvSpentaDalVivo, il festival musicale organizzato dall'Associazione Culturale TVSpenta nata a Rapolano Terme nel 2009, arriva all'undicesima edizione. Dal 18 al 21 luglio presso il Parco dell'Acqua quattro giornate di concerti a ingresso libero.

Quest'anno sul palco:
// I hate my village \\
// Marina Rei + Paolo Benvegnù \\
// Riccardo Sinigallia \\
// La MUNICIPàL \\
// Costiera \\
// La Batteria \\
// M2 Electric Unit \\ (Alípio C Neto, Marco Panda Masti, Jacopo Rossi)
// 3chevedonoilrE \\
// La Giraffe electronique (Alessio Modrian, Giacomo Salvietti - Pagina Ufficiale, Roberto Gatti) \\

TUTTE LE SERE
Dalle 18.00 – Mercatino di artigianato e spazi espositivi, area bambini con giochi gonfiabili.
Dalle 18.30 – Birreria in collaborazione con La Stecciaia Birrificio Agricolo Bio e Cocktail Bar
Dalle 20.00 – Area ristorazione

Inoltre in attesa della cena sotto gli stand si terranno:

una mostra di illustrazione "Abitare con il mostro" curata da Luigi Filippelli, direttore artistico della casa editrice MalEdizioni e di Tra le Nuvole, festival itinerante di fumetto e illustrazione e comprende immagini realizzate da oltre quaranta artisti che per l’occasione hanno lavorato in coppia. Realizzato in collaborazione con Rizes e CreteCon.

Letture a bassa voce per bambini con le volontarie di Nati per Leggere Siena e Biblioteca Comunale Rapolano Terme, laboratori, seminari e conversazioni per bambini e famiglie in collaborazione con Nido Jacopo Benedetti (Sabato 20 dalle ore 17.30).

"Cibo e ambiente: buone pratiche di sostenibilità"
In collaborazione con il gruppo Fridays For Future Siena Italy, TVSpenta dedicherà il pomeriggio della domenica a una riflessione dell’alimentazione sostenibile. Su questo tema interverranno alcuni ospiti dando vita a una riflessione aperta e partecipata su come mangiare nel rispetto dell'ambiente (Domenica 21, dalle 17.30).

IL PROGRAMMA COMPLETO

GIOVEDÌ 18 LUGLIO

3chevedonoilrE (vincitori contest Bar Band Project 2018)

I 3chevedonoilrE nascono alla fine del 2003 a Roma.
L’amore per la forma “canzone” li ha sempre catalizzati: quello che conta è raccontare storie su personaggi o esperienze personali come se fossero burattini in un teatrino: i loro live sono infatti caratterizzati da una grande energia e da una spiccata teatralità.
Da sempre inclini al fattore “sorpresa” in musica, cercano di proporre spesso un non consueto mix di schiettezza cantautorale (attenzione alla parola ed al concetto) e di potenza rock, il tutto con un attitudine punk ed un sarcasmo molto poco convenzionale.
Nella loro carriera musicale hanno vinto numerosi contest e premi della critica, ultimo dei quali è il MEI Superstage 2015.
Hanno pubblicato 2 LP: “Nella Baracca Di Latta” (autoprodotto, 2010) e “Un Uomo Perbene” (La Grande Onda, 2015).
Nel 2015 il loro brano "Per Arrivare a 6" è inserito nella colonna sonora de "Il Ministro", film diretto da Giorgio Amato con Gianmarco Tognazzi.
________________________________________________

MARINA REI & PAOLO BENVEGNÙ

Un concerto di narrazione coraggiosa, di esposizione della memoria. Canzoni del passato, del presente e del futuro, di disobbedienza verso la disattenzione.
Un concerto di gioiosa appartenenza, che si snoderà tra brani inediti, riletture di classici della canzone italiana e momenti più significativi dei rispettivi repertori.
Canzoni come un viaggio nel tempo, seguendo un percorso di scoperta e di riscoperta della Parola, del Gesto, del corpo in campo, della nudità delle voci.
Un ritrovarsi felicemente all’educazione del Sentire, del sentire, dell’essere.

------------------------------------------------------------------------------

VENERDÌ 19 LUGLIO

Costiera

"Costiera guarda il mare ma non si tuffa"
I Costiera fanno canzoni in italiano suonate con synth e drum machines che parlano di rapporti finiti, provincia e foto calpestate.
Il sound è prettamente elettronico e presenta diverse sfumature, cassa a 4 smorzata da melodie malinconiche, arpeggiatori, atmosfere a tratti soul e attitudine cantautorale sporca.
”Rincorsa” è il disco d’esordio dei Costiera, pubblicato il 30 Novembre per Futura Dischi, alla produzione artistica dello stesso ha lavorato Andrea Suriani. L’album racconta di storie finite, di altre al capolinea: un amore sportivo fatto di affanni, pit stop e rinascite.
A fine maggio è uscito il nuovo singolo "Fuoripista" feat. CRLN.
_______________________________________________

La Municipàl

Nuovi romantici e sperimentatori del pop d'autore, i fratelli Carmine e Isabella Tundo sono il cuore pulsante del progetto La Municipàl, band che ha esordito nel 2016 con "Le nostre guerre perdute", un album violento e dolce, pieno zeppo di belle canzoni e particolarmente apprezzato da stampa e pubblico.
Nel 2018 La Municipàl partecipa al contest del Concerto del Primo Maggio di Roma vincendolo ed avviando una collaborazione con la iCompany e con Massimo Bonelli che decide di seguirli come manager.
A partire dall'estate 2018 vengono quindi pubblicate le canzoni "I Mondiali del '18", “Italian Polaroid” e “Mercurio Cromo” e “Punk IPA” che entrano nei cuori e nelle playlist di culto degli appassionati della scena indie italiana.
Il 29 marzo è uscito il nuovo album in studio, “Bellissimi Difetti“.
________________________________________________

RICCARDO SINIGALLIA

Nato a Roma nel 1970, scrive canzoni dall'età di 12 anni.
Dal 1994 ha collaborato come autore e produttore per Niccolò Fabi, Max Gazzè, Frankie Hi-Nrg Mc, Tiromancino, Luca Carboni, Marina Rei, Coez, Mina e Celentano.
Le sue canzoni sono all'interno delle colonne sonore di:
Le fate ignoranti (regia di Ferzan Özpetek)
Paz! - Amatemi - Lo spietato (regia di Renato De Maria)

Dal 2012 fa parte del collettivo DeProducers insieme a Max Casacci, Gianni Maroccolo, Vittorio Cosma.
Ha Pubblicato quattro album in studio:
"Riccardo Sinigallia" (2003)
"Incontri a metà strada" (2006)
"Per tutti" (2014)
"Ciao cuore" (2018)
________________________________________________

M2 Electric Unit (Alípio C Neto, Marco Panda Masti, Jacopo Rossi)
dalle ore 00.00

Chiude la serata il nuovo progetto musicale del jazzista sassofonista Alipio C Neto, con Marco Masti all'elettronica live set e Jacopo Rossi alla chitarra. Il loro progetto unisce jazz, musica elettronica e sperimentale. Uno spettacolo che vi rapirà fino a tarda notte.
-------------------------------------------------------------------------------

SABATO 20 LUGLIO

La Batteria

La nuova sfida de La Batteria riparte dalle atmosfere cinematiche del primo album e allargandone i confini, portando alla luce le mille esperienze e i gusti personali dei suoi quattro componenti attraverso un vero e proprio viaggio in cui epoche e generi si fondono nello stile ormai inconfondibile della band romana. Prog-rock, funk, hip-hop, musica classica, elettronica, ritmi latini, italo-disco, psichedelia e hard rock si intrecciano dando vita a un disco ricco di suggestioni visive.
________________________________________________

I HATE MY VILLAGE

Sicuramente il gruppo rivelazione del 2019.
Il progetto nasce dall’incontro tra Fabio Rondanini alla batteria (Calibro 35, Afterhours) e Adriano Viterbini alla chitarra (Bud Spencer Blues Explosion e molti altri) accomunati dalla passione per la musica africana e dall’esigenza di dare voce alla loro ricerca del “groove perfetto”. Vede la partecipazione di Alberto Ferrari (Verdena) e Marco Fasolo (Jennifer Gentle) andando a comporre una “super-formazione” che comprende quattro tra i pesi massimi dell’attuale scena italiana. A gennaio esce l'omonimo album per La Tempesta International, seguito dal primo singolo, intitolato “Tony Hawk of Ghana”. L’album, ristampato per cinque volte, non è l'unico sold out registrato dalla band che hanno intrapreso un tour costellato di “tutto esaurito”.

Ore 00.00 - dj set LEOPARDI
-------------------------------------------------------------------------------

DOMENICA 21 LUGLIO

"L'orchestra che NON sa suonare"

Da un'idea del jazzista brasiliano Alípio Carvalho Neto nasce questo progetto di sperimentazione musicale e sociale che coinvolgerà passanti, dilettanti e professionisti in un'improvvisazione musicale dove ciascun componente di esibirà con uno strumento che NON sa suonare. In collaborazione con Jacopo Rossi alla chitarra e Michele Andriola alla batteria, Alipio C Neto si cimenterà nella direzione di quest’orchestra del tutto eccezionale.
Evento realizzato nel contesto del progetto SPACE TO MAKE con il contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Dj Contest SUN|SET

Dopo 10 anni di rock-contest quest’anno l’Associazione TVSpenta dedica l’ultima giornata del proprio festival a un contest per dj emergenti. Dopo una selezione iniziale a cura di Marco Masti, i quattro finalisti si esibiranno il 21 luglio sul main stage del TVSpenta dal vivo. Una giuria di esperti del settore decreterà il vincitore che riceverà un premio d'artista locale e un buono di 200€ da spendere presso Disco 3000 di Arezzo.
Regolamento del contest: https://bit.ly/2Xb97U0 đź“€
Modulo di iscrizione: https://bit.ly/2VXyqVf đź“ť

La Giraffe Electronique (Alessio Modrian&Giacomo Salvietti)

Ore 00.00 – Ringraziamenti e saluti finali. Chiusura festival.

 

TvSpenta dal Vivo si svolge nella splendida cornice naturalistica del Parco dell’Acqua a Rapolano Terme, un’oasi verde del nostro territorio nel quale sculture d'artista, ampi spazi per picnic, attività sportive e piccoli percorsi naturali si incontrano.

https://goo.gl/maps/xmzvZb2uDh42

A TVSpenta dal Vivo l'acqua è sempre fresca, liscia, gassata e libera ed è consentito l'ingresso agli animali.

Info:
TVSpenta, Associazione Culturale
https://www.instagram.com/tvspenta/
www.tvspenta.it/dalvivo
tvspenta@gmail.com
329 4055361 - 349 1843065

Comune di Rapolano Terme
Main Sponsor: EngiNe S.r.l. – Engineering Network | Acquedotto del Fiora Spa | Terme Antica Querciolaia | Terme San Giovanni Rapolano | Biofficina Toscana | Sienambiente | Rivoira | Fondazione Mps

 

Galleria Fotografica

Web tv