SIENA NOTIZIE NEWS

 

TIRRENO ADRIATICO, SPRINT VINCENTE DI TIM MERLIER A SOVICILLE

News inserita il 08-03-2022 - Sport

Il belga della Alpecin-Fenix supera in volata Volav Kooij (Jumbo-Visma) e Kaden Groves (Team BikeExchange - Jayco), arrivati rispettivamente al secondo e terzo posto. Ganna ancora leader della classifica generale.

A pochissimi giorni dalla Strade Bianche, è tornato il grande ciclismo nella provincia di Siena con la 2^ tappa della Tirreno Adriatico partita da Camaiore e terminata a Sovicille. Una tappa lunga 219 km che, dopo la partenza dalla Versilia e l’attraversamento della provincia di Pisa, è approdata nel senese passando da Casole d’Elsa per poi procedere a Rosia, inziando da qui una sorta di circuito con l’ascesa della Strada Provinciale delle Pinete (dove era posto il GMP di giornata) da San Lorenzo a Merse verso Monticiano, poi il passaggio dal traguardo volante di Chiusdino ed il ritorno a Rosia. Gli ultimi 9 km verso Sovicille sono stati fatti passando dal tratto pianeggiante di Pian dei Mori, curva a sinistra all'incrocio delle Volte Basse e poi traguardo finale proprio davanti alla Pieve di San Giovanni Battista.

vincere è il belga Tim Merlier Alpecin-Fenix che batte in volata Volav Kooij (Jumbo-Visma) e Kaden Groves (Team BikeExchange - Jayco), arrivati rispettivamente al secondo e terzo posto.

La corsa. Nella prima parte, subito cinque fuggitivi all'attacco: Davide Bais (EOLO-Kometa), Umberto Marengo (Drone Hopper – Androni Giocattoli), Francesco Gavazzi (EOLO-Kometa), Davide Gabburo (Bardiani-CSF-Faizanè) e Johnatan Canaveral (Bardiani-CSF-Faizanè). I corridori in fuga vanno via di comune accordo arrivando fino a 4 minuti di distacco dal gruppo principale ma al momento del GMP di La Pineta, il gruppetto di testa si frammenta per gli attacchi dei vari componenti per contendersi la prima maglia verde della corsa dei due mari. Fra i contendenti riesce a passare per primo dal GPM Bais, seguito poi dal suo caompagno Gavazzi e da Gaburro. Gaburro, Canaveral e Marengo vengono piano piano ripresi dal gruppo mentre i due compagni di squadra Bais e Gavazzi proseguono l’azione in coppia. Al traguardo volante di Chiusdino passa primo Gavazzi e secondo Bais, poi arriva il gruppo principale ed il terzo del traguardo volante è Pogacar che si va a prendere un secondo di abbuono in classifica generale. Poi, a circa 20 km dal traguardo, parte al contrattacco lo spagnolo Marc Soler dell'UAE Emirates che riesce ad accumulare anche circa 30" di vantaggio sul gruppo ma a -3km dal traguardo viene ripreso. Quindi gruppo compatto e lanciato verso la volata a pochissimo dalla conclusione. A prendere in mano l’iniziativa all'ultimo chilometro è stata la Quick-Step Alpha Vinyl Team, Peter Sagan prova ad anticipare la volata ma lo sprint vincente è quello Tim Merlier della Alpecin Fenix.

Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) conserva la Maglia Azzurra di leader della Classifica Generale. La Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, è di Filippo Ganna (Ineos - Grenadiers).
Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, Davide Bais (Eolo-Kometa Cycling Team).
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team).

Domani la provincia di Siena sarà di nuovo protagonista della Tirreno Adriatico con la terza tappa che partirà da Murlo per terminare a Terni passando da San Quirico d'Orcia, La Foce (GPM di giornata), Chianciano Terme e Chiusi, proseguendo poi verso l'umbria.

RISULTATO DI TAPPA

1 MERLIER Tim Alpecin-Fenix 6 50 5:25:23
2 KOOIJ Olav Jumbo-Visma 4 30 ,,
3 GROVES Kaden Team BikeExchange – Jayco 2 18 ,,
4 SAGAN Peter TotalEnergies 1 13 ,,
5 CONSONNI Simone Cofidis 1 10 ,,
6 BAUHAUS Phil Bahrain – Victorious 7 ,,
7 BALLERINI Davide Quick-Step Alpha Vinyl Team 4 ,,
8 NIZZOLO Giacomo Israel – Premier Tech 3 ,,
9 GUARNIERI Jacopo Groupama – FDJ 2 ,,
10 VENDRAME Andrea AG2R Citroën Team 1 ,,

CLASSIFICA GENERALE
1 - GANNA Filippo INEOS Grenadiers 10 5:40:40
2 - EVENEPOEL Remco Quick-Step Alpha Vinyl Team 0:11
3 - POGAČAR Tadej UAE Team Emirates 0:17
4 - ASGREEN Kasper Quick-Step Alpha Vinyl Team 0:24
5 - DOWSETT Alex Israel – Premier Tech 0:25
6 - ARENSMAN Thymen Team DSM 0:28
7 - LUDVIGSSON Tobias Groupama – FDJ 0:32
8 - VAN EMDEN Jos Jumbo-Visma 0:33
9 -  SOBRERO Matteo Team BikeExchange – Jayco 0:39
10 - CRADDOCK Lawson Team BikeExchange – Jayco ,,

Claudio Bicchi

 

 

Galleria Fotografica

Web tv