SIENA NOTIZIE NEWS

TERREMOTO A MONTEPULCIANO LA BUFALA A STELLE E STRISCE: "VENITE AL BRAVìO"

News inserita il 26-08-2016 - Montepulciano - Rubrica Bravìo delle Botti

Una polemica mediatica si è scatenata dopo la notizia data dall'emittente ABC.

 

Cari americani potete tranquillamente venire ad assistere al Bravìo delle Botti perché il terremoto per fortuna non c'è stato. Questo, in sintesi, il succo del pensiero delle contrade e del Comune di Montepulciano che hanno scritto parole di inchiostro amaro dopo aver scoperto la notizia data dall'emittente statunitense ABC con l'intervista al "testimone oculare" Michael Gilroy che si è letteralmente inventato l'episodio parlando di una distruzione devastante a Montepulciano. Che, sospiro di sollievo, non c'è stata. Una bomba che ha fatto esplodere un problema evidente di deontologia professionale e, di riflesso, una preoccupazione per i parenti degli americani che sono in Toscana. Telefonate su telefonate di allarmi infondati che hanno rischiato di provocare una potenziale ricaduta, non certo positiva, per il turismo locale.

Per fortuna niente di tutto questo è avvenuto anche se certamente c'è stata un po' di paura per la scossa del 24 agosto avvertita anche in Valdichiana senza causare nessun danno. La città del Vino Nobile è particolarmente apprezzata nell'altra sponda dell'Oceano, intrattiene relazioni diplomatiche, culturali e commerciali (grazie al vino e al campus universitario) ed è metà di turisti USA per tutto l'anno. A maggior ragione nella settimana dedicata al Bravìo delle Botti.

Anche se l'atmosfera di festa non è quella degli anni passati, la manifestazione si svolgerà regolarmente così come nel weekend non mancheranno gli appuntamenti in contrada, gastronomici, musicali ma anche di beneficenza per le zone del Centro Italia devastate dal sisma. Quando però domenica le botti rotoleranno come sempre e i fazzoletti guarderanno il cielo, la bufala a stelle e strisce sarà finalmente dimenticata. Speriamo.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv