SIENA NOTIZIE NEWS

TAGLIO DEL NASTRO ALLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI SARTEANO

News inserita il 08-10-2016

Il Comitato genitori si occuperà dell’allestimento e della manutenzione dell’area verde esterna all’edificio.


Si è respirata un’atmosfera di grande sintonia a Sarteano, tra amministratori comunali, insegnanti e genitori, in occasione dell’inaugurazione di alcuni importanti lavori alla scuola secondaria di primo grado nella tarda mattinata di oggi, sabato 8 ottobre. Nuove pavimentazioni, bagni, spogliatoi, mensa e tinteggiature hanno creato un ambiente più vivibile. Ma oltre alle infrastrutture, ci sono ben altri valori, come la cura del bene pubblico e la partecipazione, a tutti i livelli e a tutte le età. Il taglio del nastro, non a caso, è stato preceduto da un minuto di silenzio in ricordo di Carlo Parricchi, per tutti Carlino, ottantenne sarteanese, scomparso all’improvviso, lasciando indelebile il ricordo di una persona umile, perbene, sempre disponibile a lavorare per la comunità, a fare del volontariato, dell’appartenenza politica fine a se stessa un tratto distintivo della sua personalità, rimpianta, che ora diventa un punto di riferimento per le giovani generazioni.

“Esempi come questi – ha osservato il sindaco Francesco Landi – e la disponibilità dimostrata da tanti sarteanesi, sono di stimolo e di aiuto. Il Comune continuerà a investire sulle scuole, a breve, con il completamento dei nuovi tetti e, allo stesso tempo, sarà realizzata e gestita un’area verde attrezzata, a cura del Comitato genitori”. Quest’ultimo progetto è stato presentato da un gruppo di genitori, presenti all’inaugurazione.

 

Quanto all’ultimo investimento sulla scuola, è stato previsto e approvato a fine 2015. Prevedeva la rimozione di pavimentazione vinilica e la relativa sostituzione  (circa 180 metri quadrati), la tinteggiatura e un adeguamento igienico-sanitario  con il rifacimento dei bagni con la sostituzione sanitari, rubinetterie, rivestimenti e pavimentazione. I lavoro, iniziati il 21 giugno, sono stati completati il 30 agosto. Sono stati affidati anche lavori complementari per la realizzazione degli interventi all'interno degli spogliatoio accanto alla palestra, anche in questo caso con il rifacimento di pavimenti, rivestimenti, sanitari, la tinteggiatura pareti, la sostituzione rubinetterie e la manutenzione porte, oltre che alla tinteggiatura delle pareti dell'atrio di ingresso della scuola. L’importo complessivo di tutti questi lavori, realizzati nel periodo estivo, è stato di 208.500 euro. Li ha eseguiti  la Eaos di Siena, mentre l’ingegner  Emanuel Perani si è occupato della direzione. Andranno avanti parallelamente al normale anno scolastico, invece, i lavori per completare il rifacimento del tetto, per un importo di 72.000 euro, decisi nel corso dell’ultima giunta comunale. Sarteano, dunque, continua a investire, attraverso la scuola, sulle nuove generazioni, quindi sul proprio futuro.

 

Galleria Fotografica

Web tv