SIENA NOTIZIE NEWS

PALLAVOLO, SIENA IMPATTA 2-2 CON SANTA CROCE NELLA PRIMA AMICHEVOLE STAGIONALE

News inserita il 03-09-2022

Il test è stato disputato ieri pomeriggio al PalaEstra.

Emma Villas Aubay Siena – Kemas Lamipel Santa Croce 2-2 (25-17, 21-25, 25-17, 28-30)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Ricci 5, Bonami (L), Raffaelli 13, Biglino 2, Pinelli 1, Finoli 1, Pereyra 17, Ngapeth 13, Pochini (L), Fontani, Augero, Mazzone 10, Pellegrini. Coach: Montagnani. Assistente: Pelillo.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Favaro, Brucini, Motzo 13, Colli 6, Maiocchi 14, Acquarone, Vigil Gonzalez, Compagnoni 2, Hanzic 8, Gabbriellini (L), Morgese (L), Giovannetti 2, Truocchio 11. Coach: Mastrangelo. Assistente: Bulleri. 

Finisce 2-2 la prima amichevole stagionale della Emma Villas Aubay Siena, disputata questo pomeriggio contro Santa Croce. L’opposto argentino Pereyra è stato il top scorer di giornata, con 17 punti (e il 45% in attacco), 13 punti a testa per Raffaelli e Ngapeth. Gli ospiti, guidati da Motzo e Maiocchi, hanno risposto colpo su colpo vincendo secondo e quarto parziale.

La Emma Villas Aubay Siena inizia il test match contro Santa Croce con Pinelli al palleggio e Pereyra opposto, in banda ci sono Raffaelli e Ngapeth. I centrali sono Mazzone e Ricci. Bonami libero.

Il primo set si chiude sul 25-17 in favore di Siena con 4 punti per Giacomo Raffaelli e 3 a testa per Ngapeth e Ricci. I senesi chiudono il parziale con il 50% in attacco e con 3 muri punto, opera di Ngapeth, Ricci e Pinelli. Per il team ospite l’ex Andrea Truocchio e Matheus Motzo mettono a segno 3 punti a testa.

Siena accelera nella parte finale del parziale: Ngapeth realizza il punto del 17-12, poi tocca a Raffaelli. Santa Croce non trova continuità al servizio. Pereyra dà spettacolo, prima toccando a muro e poi realizzando il punto del 19-13. Il ventunesimo punto è opera di Mazzone, il set si chiude su un errore in battuta di Santa Croce.

Equilibrio nel secondo set, nel quale Santa Croce va comunque anche avanti di 3 punti (10-13). La veloce Pinelli-Mazzone dà l’undicesimo punto ai senesi. Pereyra dimostra di essere nuovamente “on fire” e schiaccia con forza e potenza il punto del 14-16. Matteo Maiocchi è un fattore: prima va a segno con una bella schiacciata, poi mura l’attacco senese. Bravo anche Truocchio, che dà il +4 ai suoi (19-23). Alla fine vince Santa Croce 21-25. Siena ha abbassato le proprie percentuali in attacco al 34%, gli ospiti le hanno alzate al 46%. Nel secondo parziale i senesi hanno commesso ben 7 errori in battuta. Alla fine in questo set sono stati 8 i punti di Maiocchi e 4 quelli di Truocchio.

Ottimo Pereyra in avvio di terzo set con l’ace del 6-3. Ancora bene Pereyra e anche Ngapeth. Siena dilaga, Mazzone mette giù il 14-6. Cresce la qualità del muro e della difesa senese, la Emma Villas Aubay si porta sul 21-14. Un bel muro di Ngapeth porta Siena sul +8 (22-14). Ancora una grande giocata di Ngapeth che mette giù un pallonetto in bello stile: 23-15. Ok Pereyra: 24-15. Motzo sbaglia la battuta, il terzo set si chiude sul 25-17. Sono stati 5 i muri vincenti dei senesi nel terzo set, 5 anche i punti di Pereyra.

Santa Croce prende il largo nel quarto parziale e va a doppiare Siena sull’8-16. Motzo trova buoni colpi in attacco per la squadra biancorossa. Siena riduce lo svantaggio, dai nove metri Raffaelli realizza il 14-18, poi arriva un altro punto break con Ngapeth dopo la buona difesa dei biancoblu. L’attacco di Santa Croce perde un po’ di giri, un errore in attacco del team di Mastrangelo porta il risultato sul 16-18. Continua il break dei locali: Finoli (entrato stabilmente in campo) mura e dà il -1. Il team di Montagnani mette la testa avanti con la murata di Biglino: 20-19. Di Raffaelli il punto che vale il match point (24-23). Santa Croce si aggiudica il quarto set 28-30.

 
Articolo stampato dal giornale on line: oksiena.it
© OKSIENA.IT - Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Siena il 26/05/2010 - Num. Reg.Stampa = 6 - P.IVA 01286400526
URL articolo: https://www.oksiena.it/news/pallavolo-siena-impatta-2-2-con-santa-croce-nella-prima-amichevole-stagionale-030922104453.html