SIENA NOTIZIE NEWS

TIRRENO ADRIATICO, ALAPHILIPPE VINCE A CHIUSDINO

News inserita il 11-03-2021

Il francese della Deceuninck - Quick-Step trionfa nella 2^ tappa partita da Camaiore.

Il grande ciclismo è tornato, a pochi giorni dalla Strade Bianche, nella provincia di Siena con la 2^ tappa della Tirreno Adriatico partita da Camaiore e terminata a Chiusdino. Una tappa lunga 202 km che, dopo la partenza dalla Versilia e l’attraversamento della provincia di Pisa, è approdata nel senese passando da Casole d’Elsa, Rosia, Casciano di Murlo (in foto il passaggio dal paese) e Monticiano per poi procedere fino al circuito finale attorno a Chiusdino, con l’ascesa di Poggio alla Croce e il doppio passaggio a Chiusdino dove era posto il traguardo finale.

A vincere è il campione del mondo Julienne Alaphilippe che batte in volata Van der Poel, Van Aert e Pogacar e superando, a pochi metri dal traguardo, il proprio compagno Almeida che aveva provato il colpaccio ad un 1 km dalla fine. La corsa, nella prima parte, vede sei fuggitivi all'attacco Simon Pellaud (Androni), Marcus Burghard (Bora-Hansgrohe), Vincenzo Abanese e John Archibald (eolo kometa), Simone Velasco (Gazprom), Pieter Vanspeybrouck (Intermarchè Wanty Gobert) che prima del GPM di Poggio alla Croce (poco prima di Iesa) vengono ripresi dal gruppo. Allora ripartono altri quattro corridori all'attacco: Simon Yates (Team BikeExchange) che passa per primo al GPM di Poggio alla Croce davanti a Pavel Sivakov (Ineos Grenadiers), Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step) e Mikel Landa (Bahrain Victorius). Il vantaggio del quartetto sul gruppo non è altissimo ma permette a Sivakov di passare primo al traguardo volante davanti a Yates, Landa e Almeida. I fuggitivi vengono ripresi dal gruppo solo a poco più di un km dal traguardo dove Almeida prova a rilanciare la propria azione ma a pochissimi metri dal traguardo viene ripreso dal gruppo e superato dal proprio compagno di squadra Alaphilippe che si aggiudica la seconda tappa.

Domani la provincia di Siena sarà di nuovo protagonista della Tirreno Adriatico con la terza tappa che partirà dal Comune di Monticiano e terminerà a Gualdo Tadino (Umbria) passando da Chiusdino, Casciano e Vescovado di Murlo, Monteroni d'Arbia, Asciano, Sinalunga e Bettolle, proseguendo poi verso l'aretino.

Claudio Bicchi

 
Articolo stampato dal giornale on line: oksiena.it
© OKSIENA.IT - Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Siena il 26/05/2010 - Num. Reg.Stampa = 6 - P.IVA 01286400526
URL articolo: https://www.oksiena.it/news/tirreno-adriatico-alaphilippe-vince-a-chiusdino-110321230222.html