SIENA NOTIZIE NEWS

OTTANTA PIANTE DI MARIJUANA NASCOSTE IN UN BOSCO A TREQUANDA, DUE DENUNCIATI

News inserita il 08-10-2020

La piantagione veniva curata con dedizione da un 65enne sardo e un 53enne piemontese

Una piantagione, ricavata in un’area boschiva nel comune di Trequanda, che stavano curando con dedizione: questo lo scenario scoperto dai Carabinieri di Siena, unitamente ai Carabinieri Forestali di Montepulciano, nel corso di un’operazione rivolta alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani. I militari hanno denunciato in stato di libertà due uomini, un 65enne sardo e un 53enne piemontese, per produzione e coltivazione di sostanza stupefacente.

I militari stavano monitorando i due uomini da alcuni giorni e, insospettiti dai loro frequenti spostamenti all’interno della fitta vegetazione, hanno deciso di effettuare un servizio di osservazione nel bosco rinvenendo circa 80 piante di marijuana dell’altezza di circa due metri.

Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso di sequestrare ulteriori due chilogrammi di sostanza già essiccata che i due occultavano in alcuni arredi.

Le analisi della sostanza sequestrata hanno permesso di quantificare lo stupefacente in circa 40 chilogrammi.

 
Articolo stampato dal giornale on line: oksiena.it
© OKSIENA.IT - Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Siena il 26/05/2010 - Num. Reg.Stampa = 6 - P.IVA 01286400526
URL articolo: https://www.oksiena.it/news/ottanta-piante-di-marijuana-nascoste-in-un-bosco-a-trequanda-due-denunciati-081020213725.html