SIENA NOTIZIE NEWS

BLOCK NOTES: CONTRADE, UNIVERSITÀ, BANCA, VACCINI E ROBUR SIENA

News inserita il 12-06-2020

Uno zibaldone di tanti argomenti

Raffica di pillole nel Block Notes di metà giugno. Riaprono cinema, discoteche e slot machines ed io resto sempre più convinto che alle Società di Contrada dovesse essere riconosciuta una maggiore agibilità. Lo so, i Contradaioli tutti non vedevano l'ora che fossero riaperte le sedi delle loro Società, ma non credo di accusare nessuno di lesa maestà, sostenendo che il Magistrato dovesse mostrare un pizzico in più di coraggio, pretendendo dagli organi istituzionali di poter svolgere una attività che si allargasse ai giochi da tavolo tradizionali, carte e simili, nonché all'uso negli spazi verdi di bracerie e pizzerie. Sono convinto che saremmo stati all'altezza di mantenere distanze fisiche e tutte quelle sicurezze che ci vengono richieste e che i frequentatori delle movide cittadine di piazza sbeffeggiano allegramente. Le Contrade, lo so, sono diverse.

Leggo che la nostra amata Università ha chiuso il bilancio con un altro attivo di oltre sette milioni. Sono oramai diversi e in sequenza gli esercizi che segnalano, pur fra ristrettezze e tagli, la buona salute dell'Ateneo. E tutto questo non può che farci un gran piacere. Come con soddisfazione legittima di un qualsiasi Senese apprendo che l'Università scala 50 posizioni, inserendosi fra le prime 700 al mondo, secondo il rigido e attento QS World University Ranking che riguarda tutte o quasi le università del mondo. Siamo al diciottesimo posto fra le 36 Università italiane in classifica e il fiore all'occhiello è rappresentato dall'attività di ricerca dei nostri docenti. Legittimo l'orgoglio del Magnifico Rettore Francesco Frati.
Leggo anche che UBI Banca si è aggiudicato il servizio di Tesoreria della nostra Alma Mater. C'è un bando e vince chi fa l'offerta migliore economicamente...ma Ubi avrebbe fatto di più concordando con l'Università un piano di collaborazioni a favore della popolazione studentesca.
Mi dispiace, da Senese, che il Monte da Paschi, da sempre tesoriere dell'Ateneo, perda la qualifica, ma forse da vecchio montepaschino resto legato a schemi che non sono più attuali, e non nascondo un pizzico di delusione. Ma benvenuta, lo stesso, a UBI Banca.

Di grande rilievo e significato scientifico la notizia che l'Europa con la sua Malaria Fund finanzi la nostra AchilleS Vaccines, emanazione di Toscana Life Sciences TLS, l'azienda biotech impegnata da anni nello sviluppo di vaccini e biofarmaci universali e sostenibili.
Arrivano subito oltre 10 milioni di eurini, ma saranno 46 i milioni che in cinque anni sosterranno il Fondo. Oltre alla Comunità Europea partecipano all'iniziativa la BEI, Banca Europea degli Investimenti, la Bill e Melinda Gates, la TLS e la Fondazione MPS.
Tutti bravissimi, da Fabrizio Landi, a Riccardo Baccheschi e a Rino Rappuoli che fa da sponda con il suo gruppo di ricerca di GSK, e collaboratori vari, ma io rivolgo un pensiero a Carlo Rossi, il Presidente della Fondazione, che ha creduto, direi spesso contro tutti, nella capacità di ricerca e produzione scientifica di TLS. La Fondazione si impegna per un milione di euro che sta lì a rappresentare la speranza di rinascita della nostra città.

Prima di chiudere l'ultima pillola la riservo alla Robur che si iscrive alla lotteria dei play off per la serie B. Dico brava alla Signora Durio che comunque, pur fra mille difficoltà tiene in vita la gloriosa società bianconera. Un esempio da seguire per tutte le società sportive, di diverse discipline della nostra città. Tanta carne al fuoco, dunque...speriamo di non bruciarla.

Roberto Morrocchi

 
Articolo stampato dal giornale on line: oksiena.it
© OKSIENA.IT - Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Siena il 26/05/2010 - Num. Reg.Stampa = 6 - P.IVA 01286400526
URL articolo: https://www.oksiena.it/news/block-notes-contrade-universitÀ-banca-vaccini-e-robur-siena-110620213108.html