SOTTOLELOGGESILEGGE

"SOTTO LE LOGGE SI GIOCA", GIOVEDÌ 1 OTTOBRE TERZO APPUNTAMENTO CON LA LETTURA

News inserita il 29-09-2020 - Eventi

Alle ore 18:00 Silvia Clemente e la sorella Giulia presenteranno gli ultimi due libri della collana “Toscana: vite straordinarie”: ‘Lorenzo di Nome, Magnifico di fatto’ e ‘Dante era un Supereroe’

Terzo appuntamento con i libri e la lettura alle Logge del Papa a Siena.
Per la rassegna “Sotto le Logge si legge”, il progetto della Betti Editrice co-organizzato con il Comune di Siena, giovedì 1° ottobre alle ore 18:00 Silvia Clemente e la sorella Giulia presenteranno gli ultimi due libri della collana “Toscana: vite straordinarie”: ‘Lorenzo di Nome, Magnifico di fatto’ e ‘Dante era un Supereroe’.
Una collana che racconta personaggi storici, ma anche recenti, nati in Toscana. Una regione patria di nomi che hanno eccelso in differenti aree dello scibile umano: dall'inventiva alla letteratura e alle scienze. Basti pensare a Leonardo Da Vinci, Galileo Galilei, Dante Alighieri, Giotto, Amerigo Vespucci, Lorenzo il Magnifico, ma anche Margherita Hack o Gino Bartali. Da questa riflessione nasce un viaggio dedicato ai più piccoli e rivolto a favorire la conoscenza di queste grandi personalità, e ispirare le nuove generazioni alla realizzazione di sé stessi e dei propri sogni.
All’incontro saranno presenti Silvia Clemente, che ha curato le illustrazioni, e Giulia Clemente autrice dei testi che afferma: “Toscana: vite straordinarie” rappresenta un progetto piuttosto innovativo e complesso […] una serie di volumi altamente didattici, ma al contempo, interessanti e divertenti”. Introduce la serata il pedagogista Paolo Borin.

Della collana fanno parte anche la storia di Leonardo da Vinci e quella del ciclista Gino Bartali (https://www.betti.it/product/toscana-vite-straordinarie/)

La rassegna si concluderà l'8 ottobre con "Si legge in giallo” dove, tra gli altri, si presenta in anteprima il nuovo libro di Luigi Bicchi dedicato alla saga del Maresciallo Casati.

Gli appuntamenti sono a ingresso libero, per informazioni e prenotazione (consigliata), redazione@betti.it.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv