SIENA NOTIZIE NEWS

"SIENA MERITA RISPETTO", IMBRATTATA LA VETRINA DI CLET A FIRENZE

News inserita il 26-12-2021 - Attualità

L’artista era stato nella città del Palio reinterpretando alcuni cartelli stradali con la sua street art, non senza qualche strascico di polemica

Brutta sorpresa questa mattina per Clet, l’artista francese che con adesivi e ironia reinterpreta i cartelli della segnaletica stradale.

La porta d’ingresso del suo studio di Firenze è stata imbrattata con una scritta in giallo “Siena merita rispetto scemo”. Proprio nei giorni scorsi l’artista era stato nella città del Palio reinterpretando alcuni cartelli stradali con la sua street art, non senza qualche strascico di polemica.

“Al di là del fatto che Siena merita anche un rispetto intelligente, e non solo un rispetto scemo, oggi ho ricevuto una bella sorpresa per le feste” ha scritto l’artista sui social.
“Non credo che senza un “regalo” come questo, che è comparso stamattina sulla porta dello studio, sarei riuscito così facilmente a dimostrare come sono proprio coloro che mi accusano di vandalismo a dimostrare l’atteggiamento più distruttivo e tossico. Suppongo credano nel rispetto come ad un luogo comune, una tradizione immutabile e a senso unico, rabbiosa, violenta e chiusa”.
 
Le porte del mio studio sono aperte – prosegue Clet – si può entrare dentro e discutere con me. Il mio lavoro non è indelebile, se qualcuno si prendesse la briga di provare a toglierlo scoprirebbe che non lascia segni permanenti. Lavoro all’aperto, non mi nascondo proprio perché credo nel dialogo, nel rispetto e nella capacità di mettersi in discussione.
Siena non ti preoccupare, io cerco di darti la parte più intelligente del mio rispetto, quello scemo lo lascio agli imbrattatori” ha concluso l’artista.

Fonte: agenziaimpress.it

 

Galleria Fotografica

Web tv