SIENA NOTIZIE NEWS

SIENA, GUARDIA DI FINANZA: I NUMERI DEL 2019 PER IL CONTRASTO ALL'ILLEGALITÀ

News inserita il 14-11-2019 - Cronaca

Da inizio anno le fiamme gialle hanno dispiegato in provincia quasi 200 pattuglie, 25 unita’ cinofile antidroga e controllato quasi 800 persone ed oltre 600 veicoli

Sempre assidua la presenza della Guardia di Finanza di Siena a presidio del territorio, anche con l’attuazione del piano coordinato di controllo economico-finanziario finalizzato a prevenire e reprimere i fenomeni illeciti che trovano manifestazione nel tessuto socio-economico della Provincia.
Nel corso dell’anno le Fiamme Gialle senesi, coadiuvate anche da unità cinofile, hanno attuato costanti controlli nell’ambito del contrasto ai traffici illeciti ed allo spaccio di sostanze stupefacenti su tutta la provincia. L’attività di prevenzione e repressione è stata incentrata soprattutto nelle aree adiacenti agli istituti scolastici, presso i luoghi di maggiore aggregazione giovanile, nelle periferie e nelle zone dei centri storici cittadini nonché presso le aree destinate a snodo dei trasporti urbani ed extraurbani, tra le quali capolinea degli autobus e la stazione ferroviaria di Chiusi-Chianciano Terme, importante crocevia ferroviario a confine con le province di Perugia, Terni e Viterbo.
Il dispositivo ha visto complessivamente il dispiegamento, anche nella fascia oraria serale/notturna, di 200 pattuglie sia automontate che appiedate, che in alcuni casi sono state integrate da unità cinofile antidroga. Identificate complessivamente circa 800 persone e sottoposti a controllo oltre 600 veicoli. 132 i grammi di sostanze stupefacenti sottoposte a sequestro nell’ambito di attività svolte a contrasto della minuta vendita, con 29 soggetti verbalizzati di cui 2 tratti in arresto.
La specifica azione della Guardia di Finanza – posta in essere nell’ambito del più generale dispositivo di controllo economico del territorio – mira ad assicurare, nelle aree ritenute maggiormente sensibili, la presenza di unità in borghese ed in uniforme capaci di garantire contemporaneamente e/o alternativamente prevenzione o repressione degli illeciti economico/finanziari, ivi compreso lo spaccio di sostanze stupefacenti in danno di minori.
L’opera di prevenzione e repressione, coerentemente alle linee di indirizzo impartite dall’Autorità di Vertice del Corpo testimonia, ancora una volta, il costante presidio attuato dalle Fiamme Gialle senesi su tutto il territorio di competenza, impegnate a fare in modo che i luoghi di pubblico ritrovo costituiscano spazi di sana frequentazione, a tutela della collettività, in particolare dei più giovani e dell’ordine pubblico in generale.

 

Galleria Fotografica

Web tv