SIENA NOTIZIE NEWS

SI SCALDANO I MOTORI PER IL TORRITA BLUES FESTIVAL 2021

News inserita il 30-06-2021 - Torrita

L’evento, giunto alla 33° edizione, si svolgerà il 2 e 3 luglio in Piazza Matteotti.

Venerdì 2 e Sabato 3 Luglio 2021 torna in Valdichiana il Torrita Blues Festival, l’appuntamento con la grande musica Blues che dal 1989 si svolge ogni anno in Piazza Matteotti, considerata dagli appassionati, i musicisti e gli addetti ai lavori il salotto buono della musica Blues in Italia.

Il Festival Blues, si svolge con il patrocinio della Regione Toscana e il Comune di Torrita di Siena e grazie a main partner.

Il programma della 33^ edizione del Torrita Blues prevede:

- Venerdì 2 Luglio

La serata inizia con l’esibizione di uno degli esponenti Blues Italiani più amati dagli appassionati di Blues acustico, FRANCESCO PIU autentico trascinatore e session man che riesce a coinvolgere il pubblico con la sua miscela esplosiva di blues, funky, rock e soul in chiave acustica. Per questa edizione si esibirà in duo accompagnato alla batteria da Silvio Centamore.

A seguire, salirà JOE BASTIANICH uno degli artisti di fama mondiale che da anni oltre alle attività imprenditoriali sta calcando con successo le scene musicali portando in giro il suo progetto di musica country blues. JOE, inaugurerà il suo Tour estivo 2021 proprio a Torrita di Siena e sarà accompagnato dalla Terza Classe, una incredibile street band di country Blues affermatasi in questi ultimi anni anche all’estero- JOE BASTIANICH & la Terza Classe, un progetto nato grazie all’incontro fortunato con Joe Bastianich, uno spettacolo al quale vale la pena di assistere.

Ingresso € 20.00 — inizio concerti 21.30 PRENOTAZIONE TICKETS 2 Luglio

 

- Sabato 3 Luglio

La seconda serata del Torrita Blues sarà aperta da una delle band storiche del centro Italia, la RICO BLUES COMBO, che a farà ritorno a Torrita Blues dopo ben 21 anni dalla prima esibizione proponendo un funky blues con influenze Chicago.

La 33 edizione del Torrita Blues sarà chiusa dal grande artista internazionale — NEAL BLACK & The Healers, 'The Master of High Voltage Texas Boogie” talentuoso chitarrista texano dalla voce profonda e graffiante che vanta collaborazioni con grandi musicisti mondiali e ha aperto i concerti di molte leggende del blues, fra le quali Stevie Ray Vaughan e Albert King tanto per citarne alcuni.

Ingresso € 20.00 — inizio concerti 21.30 PRENOTAZIONE TICKETS 3 Luglio

Contatti

info torritabIues.it torritablues@gmail.com

Cell e Whatsapp: 349 0801381 Associazione Culturale Torrita Blues

 

Informazioni utili

Ingresso al festival: Via Ottavio Maestri (lato Giardini Pubblici — entrata da Porta Nova) Uscita dall’Area del festival — Via Ghino di Tacco

Casse: Le casse sono situate in Via Ottavio Maestri Apertura delle casse ore 20.00 I bambini fino a 10 anni non pagano

Parcheggi auto: Gioco del Pallone (parcheggio principale) Passeggio Garibaldi lungo tutte le mura di Torrita (nuovo ampio parcheggio zona Porta a Pago) Via Traversa Val di Chiana Ovest Giardini Pubblici (Via Ottavio Maestri)

Area Camper: Via di Ciliano

Servizi Pubblici: — All’interno dell’area del festival (bagni chimici) — Gioco del Pallone

 

Come arrivare a Torrita di Siena:

Nei giorni del festival saranno presenti cartelli con il manifesto del Torrita Blues con le frecce che indicano la direzione per raggiungere il Festival. Il Torrita Blues si svolge in Piazza Matteotti

Con Auto:

Autostrada del Sole A1 Uscita 'Valdichana Bettolle” — Direzione Torrita di Siena (uscita dal casello a Sinistra) e seguire le indicazioni per Torrita (Monte Amiata)

Superstrada Perugia Siena Bettolle Uscita Sinalunga (direzione Torrita di Siena) Uscita Bettolle (direzione Torrita di Siena)

Con Treno: Stazione Ferroviaria Torrita di Siena (Linea Chiusi Siena)

Aereo

Città più vicine:

Perugia: Aeroporto Internazionale deII’Umbria Firenze: www.aeroporto.firenze.it

Pisa: www.aeroporto.firenze.it Roma: Fiumicino — Ciampino

IL TORRITA BLUES FESTIVAL

Torrita Blues Festival è uno dei più importanti Blues Festival europei che si svolge da 32 anni a Torrita di Siena, in un bellissimo paesaggio nel cuore della Toscana. Tra le meravigliose colline vicino Pienza, Montepulciano, Montalcino e Cortona c’è un piccolo castello medievale chiamato Torrita di Siena, dove ogni anno durante l’ultimo week-end di giugno si svolge il Torrita Blues Festival.

Il festival è nato nel 1989 grazie ad un gruppo di amici amanti del blues. Quest’anno il Torrita Blues festeggia 32 anni di attività collocandolo come uno dei più importanti e longevi festival blues in Italia, in Europa e nel Mondo. Sono tantissimi gli artisti blues internazionali e italiani passati dal Torrita Blues; ne citiamo alcuni dei più significativi: Taj Mahal, John Mayall, Robben Ford, Doyle Bramhall Il, Roy Rogers, Bettye Lavette, Popa Chubby, Canned Heat, Luther Allison, Charlie Musselwhite, Phil Guy, The Animals, James Cotton, Tom Principato, Peter Green, Duke Robillard, Robert Randolph, Magic Slim, Mike Zito, Joe Louis Wal ker, Jerry Portnoy, Lucky Peterson, Shemekia Copeland, Billy Branch, Little Charlie Baty, Kenny Neal, Rick Estrin, Sugar Blue, Jimy Dawins, R.L Burnside, Frank Frost, Honeyboy Edwards, Fabio Treves, Tolo Marton, Rudy Rotta, Nick Becattini.

www.facebook.com/torritablues

 

Galleria Fotografica

Web tv