SIENA NOTIZIE NEWS

SETTORE EDILE IN RIPRESA NEL SENESE, PIÙ CANTIERI PUBBLICI

News inserita il 05-02-2021 - Attualità

Un aumento della media della massa salari del +8,06% su base provinciale

Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio della Cassa Edile, la massa salari ha fatto registrare il segno positivo nei mesi di luglio (+4,49%), agosto (+21,52), settembre (+9,92%), novembre (+18,64%), dicembre (+4,42%). Segno negativo per il mese di ottobre (-3,04%). Il 2020 si chiude con 29.070.504 complessivo di massa salari (-7,68% rispetto al 2019). Positivo anche il numero delle ore medie lavorate con picchi del +22,76% ad agosto e del +18,78% a novembre. Negativo nella seconda parte dell’anno solo il mese di ottobre con un – 3,95%. Il 2020 si è chiuso con 2.678.295 ore lavorate medie (-8,67% rispetto al 2019). Il numero medio delle imprese attive nel 2020 è rimasto invariato rispetto al 2019 con 501 imprese sul territorio provinciale, mentre è cresciuto il numero degli operai impiegati del 2% (1973) nel 2020 contro i 1930 del 2019.

Presidente Marchettini: «Vivacità per i lavori propedeutici al Superbonus 110%»

«La pandemia ha fortemente segnato il nostro settore – spiega il presidente della Cassa Edile Giannetto Marchettini – ma ciò che registriamo nel secondo semestre 2020, oltre ad un forte attaccamento dei nostri iscritti alla Cassa Edile, che quest’anno compie 60 anni di attività, sono l’aumento della massa salari e delle ore lavorate. Inoltre un incremento dei cantieri pubblici e un mercato privato che mostra vivacità per i lavori propedeutici al Superbonus 110%. Tutti segnali incoraggianti per un settore in cui c’è molta attesa e interesse in termini di opportunità per l’intera filiera così come un nuovo interessamento del sistema bancario verso il comparto. Come sistema Cassa Edile, Scuola Edile, insieme ad Ance Siena non abbiamo mai abbandonato le nostre aziende e le abbiamo accompagnate in questa delicata fase con assistenza, informazione, formazione. Possiamo dire che siamo riusciti a tenere e che ci affacciamo al 2021 con nuove prospettive per recuperare il terreno perduto».

La struttura delle aziende anche nel secondo semestre del 2020 si conferma di piccolissime dimensioni, 501 quelle che occupano fino a 5 dipendenti; 98 quelle che occupano da 6 a 11 dipendenti. Sul fronte delle imprese, 477 quelle con sede in provincia di Siena, si registra una maggiore concentrazione in Valdelsa 131 e in Valdichiana 127; 132 quelle con sede fuori provincia. Gli addetti hanno principalmente un’età compresa tra i 31 e i 50 anni (1452), in aumento rispetto all’anno precedente gli over 50. Sono in prevalenza gli operai italiani, gli stranieri rappresentano il 40% degli occupati e sono provenienti per la maggior parte dei casi da Albania, Kosovo e Romania. Secondo il rapporto semestrale le imprese e i lavoratori edili senesi sono maggiormente coinvolti in ristrutturazione di edifici civili (1914) e edifici produttivi (343), con i cantieri che sono concentrati soprattutto nei comuni Valdichiana, Valdelsa e Siena.

Le attività della Scuola edile

Dal 1 luglio al 31 dicembre 2020 la Scuola Edile ha organizzato 58 corsi (+52% rispetto ai primi sei mesi dell’anno), gli allievi formati sono stati 606 (+42%) mentre le ore di formazione erogate sono state 470 con 4 corsi di formazione da 16 ore di pre ingresso e 31 allievi neo assunti in edilizia (+14%). A seguito delle agevolazioni fiscali previste dal Decreto Rilancio con il Superbonus 110% la scuola ha lanciato il progetto di formazione “Formiamo al 110%” con una serie di iniziative formative rivolte ad imprenditori, tecnici, operatori edili e impiantisti finalizzati all’ acquisizione di competenze pratico manuali per la realizzazione di manufatti ad alta efficienza energetica con materiali e tecniche innovative sempre più presenti nei cantieri, formando personale anche con corsi obbligatori sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Sono stati erogati percorsi formativi per il corretto montaggio dei sistemi di isolamento termico a cappotto, sono stati formati liberi professionisti con corsi di aggiornamento professionale nonché tutte le attività in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro svolgendo anche numerose visite di consulenza da parte dei tecnici del Sicuredil C.P.T. con particolare attenzione alle corrette applicazioni dei protocolli sanitari. Nel mese di luglioè stato attivato il Comitato Territoriale del Settore delle Costruzioni di Siena indicato nel DCPM del 26 Aprile 2020 e voluto dalle parti sociali e datoriali provinciali.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv