SIENA NOTIZIE NEWS

SERIO IMPEGNO PER DIVERSI CAVALLI NEL POMERIGGIO DI MOCIANO

News inserita il 10-05-2022 - Palio

Spunti interessanti per le dirigenze nonostante il cambio di location.

L’affissione, nella mattinata odierna, dei manifesti relativi all’estrazione delle contrade del prossimo 29 maggio ci fa capire che il Palio, dopo un periodo di due anni, apparso eterno per tutti i contradaioli, si sta davvero avvicinando ed anche il percorso di preparazione dei cavalli da Piazza prosegue spedito, nonostante qualche piccolo intoppo dovuto al meteo inclemente che ha costretto gli uffici comunali a disporre un rapido cambiamento di location, da Monticiano a Mociano, a causa di un violento acquazzone abbattutosi in Val di Merse ieri sera che ha reso impraticabile la pista del Tamburo.

Programma variato, solo quattro gruppi di lavoro al posto delle sei corse previste al Tamburo, ma diversi spunti di interesse da segnalare: nel primo gruppo, serio impegno per diversi cavalli. Tra di essi si sono distinti Aurus con Michel Putzu, partito davanti sia nella mossa falsa che in quella valida, per la giovane Circe da Clodia, ben impegnata per un paio di giri da Jonatan Bartoletti e per Veranu con Federico Arri. Ritmi più blandi nel secondo raggruppamento, nel quale gli unici a provare più forte sono stati Zucarello con Federico Fabbri e Biridi con Alessandro Colombati. Nel terzo gruppo, bene in luce due cavalli con ancora poca esperienza ma con tutte le carte in regola per diventare soggetti interessati, Zio Rosas, montato da Michel Putzu e Bombolone, cavallo di Mario Savelli, montato da Rocco Betti. Caduto, dopo un contatto con lo spigolo della prima curva in salita, Giovanni Puddu da Zenios. Nel finale della breve serata di Mociano, le attenzioni se le sono meritate Abracadabra con Andrea Chessa ed il noto Tabacco, uno dei papabili per il lotto di luglio, che il suo abituale allenatore Antonio Siri ha ceduto per una sera a Carlo Sanna.

Davide Donnini

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv