SIENA NOTIZIE NEWS

SELVA, IL QUINTO SIGILLO DI TITTIA

News inserita il 17-08-2015 - Palio

Vince Giovanni Atzeni, al quinto successo in carriera (fotogallery Simone Benvenuti).

È la Selva a vincere la Carriera del 17 agosto, Tittia che fa galoppare forte Polonski e porta il Palio in Vallepiatta. L'ordine al canape vede, nell'ordine: Chiocciola, Lupa, Oca, Selva, Valdimontone, Nicchio, Torre, Istrice,Tartuca, Onda. Ci sono due mosse false, prima che il mossiere convalidi quella buona. La Lupa prende il tempo meglio di tutti, ma è la Selva a prendere la testa alla Fonte davanti a Lupa, Oca e Chiocciola, mentre prima di San Martino cade la Tartuca. Al primo San Martino ancora Tittia davanti alla Lupa, con la Torre che entra da dentro infilando Oca e Chiocciola. Ancora Selva davanti, con l'Oca che supera la Torre davanti al palco dei monturati. Dopo il primo Casato, Selva davanti a Lupa, Torre e Oca. Si arriva così al secondo San Martino, dove la Selva mantiene la testa, mentre dietro l'Oca passa la Lupa e va seconda. Al secondo Casato Tittia resta davanti a tutti, con l'Oca dietro, mentre la Torre tocca la Lupa, batte nei palchi e rallenta vistosamente (non ci sarebbero comunque problemi seri per il cavallo). Risale l'Istrice da dietro, ma davanti continua a galoppare forte la Selva. Cade l'Oca al secondo San Martino, ma ormai Tittia è irraggiungibile per tutti e può andare ad alzare il nerbo al bandierino. Fa festa il popolo di Vallepiatta per la prima vittoria di Polonski e per il quinto sigillo di Tittia che "risponde" alla doppietta del Mari. E mentre la Selva festeggia, in piazza si accende il dopo Palio.

Foto: Simone Benvenuti

 

 

Galleria Fotografica

Web tv