SCRITTE SUL MURO DEL CENTRO DI SALUTE MENTALE, L'AUTRICE 25ENNE CONFESSA

News inserita il 22-12-2022 - Cronaca Siena

La donna, in cure psichiatriche, è stata denunciata dalla Polizia di Stato per imbrattamento aggravato con spray

Siena - Nei giorni scorsi, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Siena hanno denunciato per imbrattamento aggravato una ragazza, italiana, di 25 anni che, pentitasi del gesto, ha confessato di essere stata l’autrice delle scritte, vergate con una bomboletta spray di colore nero sul muro della sede del Centro di Salute Mentale della USL di Siena.

Al Centro di via Roma, era stata, infatti, rinvenuta, la sera del 31 ottobre scorso, la frase: “SIETE MATTI, SUICIDATEVI” (articolo), per la quale era stata sporta denuncia in Questura da parte del direttore.

 

Galleria Fotografica

Web tv