"SCOTTE, ATTENZIONE E PREOCCUPAZIONE PER IL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE"

News inserita il 04-11-2022 - Attualità Siena

Il documento sottoscritto dalla conferenza dei Capigruppo del consiglio comunale di Siena

La conferenza dei capigruppo del Consiglio comunale di Siena ha sottoscritto un documento in cui si esprime “attenzione e preoccupazione per il piano di riqualificazione delle Scotte: garantire terreni allo spazio vitale per il Policlinico”. Il documento è stato letto dal presidente del Consiglio Marco Falorni, oggi, venerdì 4 novembre, durante la seduta del consiglio comunale.

“Sulla vicenda dei terreni delle Scotte - si legge nel documento – funzionalmente collegati al contesto dei servizi ospedalieri e strategici per la ristrutturazione del Policlinico del Santa Maria alle Scotte, la conferenza dei Capigruppo, in nome del consiglio comunale di Siena e per voce del suo presidente, esprime attenzione e preoccupazione”.

“La realizzazione del piano di riqualificazione delle Scotte – si legge ancora – definito dall’Aous e dalla Regione Toscana con risorse Pnrr e art. 20 rappresenta un passo nel futuro decisivo per la nostra città ed il nostro territorio. Si invita quindi l’amministrazione, che ha già dimostrato concreta attenzione al Policlinico con il piano operativo, a percorrere tempestivamente tutte le possibili strade che affermino la meritevolezza dell’interesse pubblico e garantiscano questi beni allo spazio vitale per il Policlinico, per il suo miglioramento al servizio della salute dei cittadini, bene pubblico superiore”.

“In occasione della Commissione sanità – conclude il documento – del prossimo 7 novembre, contiamo sulla presenza del sindaco, insieme a quella del direttore generale dell’azienda ospedaliera universitaria, per condividere il periodico aggiornamento sullo stato di avanzamento del piano di riqualificazione delle Scotte e per fare un punto della situazione e delle iniziative in campo, da assumere senza indugio affinché non si producano ritardi tali da far perdere importanti finanziamenti dedicati al nostro Policlinico”.

 

Galleria Fotografica

Web tv