SIENA NOTIZIE NEWS

SCONFITTA PER LA PIANESE CONTRO LA PISTOIESE

News inserita il 03-11-2019 - Sport

Un calcio di rigore condanna gli amiatini nella trasferta a Pistoia.

PISTOIESE: Pisseri, Terigi, Valiani, Gucci, Llamas, Camilleri, Spinozzi (53′ Bortoletti), Vitiello (82′ Mazzarani), Capellini (72′ Bordin), Stijepovic (82′ Cappelluzzo), Ferrarini. A disposizione: Salvalaggio, Cerretelli, Dametto, Tartaglione, Falcone, Morachioli, Viti, Tempesti. Allenatore: Pancaro Giuseppe.

PIANESE: Fontana, Ambrogio (82′ Seminara), Cason, Dierna, Simeoni, Catanese, Benedetti Giacomo (82′ Montaperto), Momentè (76′ Benedetti Lorenzo), Vavassori (76′ Bianchi), Regoli, Rinaldini (76′ Scarlino). A disposizione: Vitali, Dragone, Carannante, Figoli, Benedetti Luca, Fortuni. Allenatore: Masi Marco.

ARBITRO: Maria Marotta di Sapri (Marco Croce-Marco Orlando Ferraioli)

MARCATORI: 25′ rig. Stijepovic (PIS)

AMMONITI: Camilleri (PIS) Simeoni, Momentè, Dierna (PIA)

NOTE: 686 spettatori paganti, incasso non comunicato

Nella tredicesima giornata di campionato sconfitta di misura per la Pianese che cade per 1-0 contro la Pistoiese. Partenza forte degli amiatini che sfiorano la rete nel giro di pochissimi secondi: al 1 minuto Rinaldini si ritrova tutto solo davanti a Pisseri, che respinge la sfera, mentre sul prosieguo dell’azione Regoli viene anticipato all’ultimo istante da un difensore locale. Al 10 minuto tiro-cross dalla destra di Ambrogio che termina direttamente sul fondo, sul fronte opposto conclusione di Llamas che non inquadra lo specchio della porta. Al 25 minuto Pistoiese in vantaggio con il calcio di rigore trasformato da Stijepovic, dopo un fallo di mano di Dierna sul colpo di testa di Gucci. Reazione delle zebrette con Catanese che viene anticipato all’ultimo dal tuffo di Pisseri e poco dopo, al 39 minuto, con un colpo di testa di Momentè, servito da Rinaldini, che termina sul fondo. Ad inizio ripresa Pianese a trazione anteriore e vicina al pareggio con un’incornata di Catanese, mentre al 52′ tocco di mano netto all’interno dell’area di rigore da parte di Valiani, con l’arbitro che lascia proseguire il gioco, tra le proteste dei bianconeri. Continua l’assedio senese con una rovesciata di Rinaldini al 55′ che finisce sul fondo. Ci prova Momentè con una punizione dal limite al 68 che non trova fortuna, Pistoiese pericolosa in contropiede con Gucci al 73′ che viene chiuso in tackle da Cason. All’84 minuto Ferrarini in contropiede manda alto il pallone, assedio finale dei bianconeri con una punizione dai venti metri di Lorenzo Benedetti alta sopra la traversa e al 93′ con Catanese che conclude alto da buona posizione.

 

Galleria Fotografica

Web tv