SIENA NOTIZIE NEWS

SARTEANO, CONTRIBUTI A PRIVATI PER LE FACCIATE NEL CENTRO STORICO

News inserita il 02-04-2016

Il sindaco Francesco Landi: “Così si riqualifica l'area”.

 

Il Comune di Sarteano è riuscito ad attivare, lo scorso anno, oltre 150mila euro di investimenti nel centro storico, grazie a contributi per le ristrutturazioni delle facciate e vari interventi negli immobili. Dopo il successo, i contributi vengono proposti anche quest’anno.  A disposizione  ci sono  20mila euro del bilancio comunale, che serviranno a sostenere le ristrutturazioni di edifici con una ricaduta sulle aree pubbliche e per la sostituzione dell’arredo esterno delle attività commerciali. Si potranno ristrutturale facciate, sostituire gronde, sportelli di contatori, infissi e serrande in alluminio, eliminare cavi e tubature a vista.

 Sulla base delle domande sarà stilata una graduatoria secondo criteri prestabiliti, per finanziare tutti gli aventi diritto fino all'esaurimento del plafond. In ogni caso, il Comune sosterrà investimenti a fondo perduto fino ad un massimo di 2.500 euro per le ristrutturazioni e 1.000 per la sostituzione degli arredi, e comunque fino ad un massimo del 50% delle spese documentate. Queste le scadenze: entro il 30 aprile occorre la presentazione della sola domanda. Entro il 31 maggio vanno presentate le pratiche in modo da avere le necessarie autorizzazioni paesaggistiche entro il mese di agosto. I lavori devono essere terminati entro il 31 di ottobre.

"Attraverso questo provvedimento – osserva il sindaco Francesco Landi – diamo risposte a una richiesta di riqualificazione urbanistica, a favore anche del turismo, e creiamo i presupposti per attivare lavoro per le aziende locali. Lo scorso anno, grazie a un bando analogo a quello appena uscito, abbiamo registrato 15 interventi portati a termine fra privati e attività produttive nel centro storico, per 150mila euro di importo complessivi. Siamo molto soddisfatti per una misura davvero molto apprezzata dalla cittadinanza, dalle imprese e ampiamente condivisa al tavolo di concertazione sul bilancio con sindacati e associazioni di categoria”.  

Le domande, che dovranno riguardare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia dovranno essere redatte secondo gli stampati predisposti dal Comune da ritirarsi all’ufficio tecnico comunale o scaricabili sulla home page del sito Internet istituzionale (www.comune.sarteano.si.it). Informazioni potranno essere reperite contattando gli uffici comunali allo 0578269209/269240.

 

Galleria Fotografica

Web tv