SIENA NOTIZIE NEWS

SAN ROCCO A PILLI, IL COMITATO CIVICO SCRIVE AL SINDACO: "NO AL SENSO UNICO"

News inserita il 11-06-2016

Nella lettera i cittadini spiegano: "la situazione in Via del Castruccio è ormai giunta a livelli intollerabili".

 

Riceviamo e pubblichiamo la lettera diretta al primo cittadino di Sovicille scritta e inviata dal Comitato Civico San Rocco a Pilli.

Egr. Sig. Sindaco di Sovicille,

la situazione in Via del Castruccio è ormai giunta a livelli intollerabili. In seguito all'istituzione del senso unico in Via Grossetana nel tratto dentro il centro di San Rocco, il traffico in Via del Castruccio, già insufficiente, è aumentato considerevolmente.

A questo, deve aggiungersi l'impressionante numero di auto che nelle fasi di entrata ed uscita dalla scuola di San Rocco invade l'intera area, rendendo pericoloso il transito dei veicoli e mettendo a repentaglio l'incolumità dei bambini e genitori.

Una strada stretta, con larghezza inferiore a quanto stabilito dal Codice della Strada, che deve sopportare tutto questo traffico ! Una strada dentro il paese, dove peraltro si trovano a transitare spesso anche pedoni che rischiano continuamente di essere investiti dalle auto.

Per non parlare poi di quanto il Bus di linea "30" transita per questa strada, bloccando il traffico e rendendo difficoltosa (e pericolosa) la stessa salita e discesa dei passeggeri.

Sindaco, la esortiamo a prendere provvedimenti per evitare che una situazione di pericolo come questa possa tramutarsi in tragedia!

Quotidianamente i cittadini di San Rocco rischiano di essere investiti dalle auto a causa della strada insufficiente a sostenerne il transito nel doppio senso di marcia. E' necessario trovare una soluzione diversa, soprattutto per il tratto che dalla rotonda sulla SP Grossetana sale fino alle scuole, dove il restringimento della carreggiata crea continuamente situazioni di pericolo, accentuate anche dai soliti maleducati che -impuniti- parcheggiano l'auto proprio accanto.

Chiediamo un intervento urgente per mettere in sicurezza la strada, creando un corridoio di sicurezza per i pedoni (possibile avere i passaggi pedonali che iniziano e finiscono "nel nulla" ?) e sistemando il fondo stradale, disconnesso ed egualmente pericoloso.

Non mancheremo, Sig. Sindaco, di continuare a sollecitarla per risolvere un vero e critico problema di sicurezza per i suoi cittadini.

Nell'occasione, porgiamo distinti saluti.

Comitato civico San Rocco a Pilli

 

Galleria Fotografica

Web tv