ROBUR TRA MERCATO, CALENDARIO, COPPA ITALIA E PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA

News inserita il 24-08-2015 - Robur Siena


Ha inizio una settimana ricca di appuntamenti per la compagine bianconera.


Ha inizio oggi una settimana piena di appuntamenti per la Robur Siena. Archiviata la vittoria contro il Tuttocuoio, la compagine di mister Gianluca Atzori, giovedì alle ore 18, disputerà una nuova amichevole contro il San Donato Tavarnelle guidato da Fabio Ercolino sul campo di Tavarnelle Val di Pesa. Nei chiantigiani, che giocheranno il prossimo campionato di Eccellenza, milita l’ex difensore bianconero Lorenzo Collacchioni. Domenica 30 agosto la Robur ospiterà al Rastrello la Lupa Roma, per il secondo match valevole per la Coppa Italia: l'incontro avrà inizio alle ore 18.

Giovedì mattina alle 11, presso la sede della Lega Nazionale Professionisti di Firenze, si svolgerà la presentazione dei calendari della Lega Pro 2015-2016. Da definire come sarà composto il girone B, dove farà parte il Siena, che nel campo delle ipotesi potrebbe essere questo:  Ancona, Arezzo, Carrarese, Forlì, Gubbio, L’Aquila, Lucchese, Lupa Roma, Maceratese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato,  Rimini, Robur Siena, Santarcangelo, Spal, Tuttocuoio. L’inizio del campionato è fissato per domenica 6 settembre.

La presentazione della nuova Robur e della maglia si terrà in Piazza Indipendenza venerdì 28 agosto alle ore 21. Ancora non ci sono novità sul fronte dello sponsor che comparirà sulle casacche, ma il presidente Antonio Ponte ed il suo staff ci stanno comunque lavorando. Intanto prosegue la campagna abbonamenti dal titolo “Sei nell’anima” che ha superato le 1200 sottoscrizioni.

Infine, lunedì 31 agosto alle ore 23, terminerà la sessione estiva del calciomercato. L’attuale organico bianconero necessita ancora di qualche ritocco e il Direttore Tecnico Giuseppe Materazzi è al lavoro per regalare ad Atzori le ultime pedine. È vicinissimo l’ingaggio del terzino destro ex Frosinone Daniele Frabotta (1993), visto anche l’infortunio che ha colpito Eros Pellegrini nella gara contro il Prato. È possibile che la dirigenza senese possa intervenire in altri reparti come quello relativo ad un mediano e un attaccante.

Per quanto riguarda la vecchia AC Siena, sempre nella giornata di lunedì 31, dovrebbe essere emessa la sentenza sull’accettazione o meno del concordato presentato dal liquidatore nominato da Massimo Mezzaroma.

Damiano Naldi

Foto: www.robursiena.it

 

Galleria Fotografica

Web tv