ROBURSIENA

SIENA SENZA IDEE, LA PRO VERCELLI SALUTA E RINGRAZIA

News inserita il 11-11-2018

Bianconeri sconfitti al Rastrello per 2-0: piemontesi corsari con Germano e autorete di Brumat.

SIENA-PRO VERCELLI 0-2

SIENA (3-4-1-2) Contini; Romagnoli (69' Fabbro), Russo (60' Guberti), Rossi; Brumat, Gerli, Vassallo (72' Cristiani), Zanon; Aramu (60' D'Ambrosio); Gliozzi, Cianci (46' Di Livio). A disposizione: Cefariello, Nardi, De Santis, Arrigoni, D'Ambrosio, Guberti, Di Livio, Cristiani, Fabbro, Sbrissa, Imperiale. All. Mignani.

PRO VERCELLI (3-5-2): Nobile; Berra, Tedeschi, Crescenzi; Azzi (80' Gatto L.), Bellemo, Germano, Schiavon (69' Morra), Azzi; Gerbi (61' De Marino), Comi (69' Sangiorgi). A disposizione: Moschin, Sangiorgi, Gatto M., Gatto L., Milesi, Mal, Grillo P., Grillo A., Iezzi, Foglia, De Marino, Morra. All. Grieco.

ARBITRO: Cascone di Nocera (Della Croce-Colinucci)

MARCATORI: 47' pt Germano (PV) 86' aut. Brumat (PV)

AMMONITI: Contini (S) Bellemo, Mammarella (PV)

Al Rastello si affrontano il Siena e la Pro Vercelli. I bianconeri sono reduci dalla vittoria sul Pisa, mentre i piemontesi dalla sconfitta di Arezzo.

Chiunque riprenda la cronaca integrale della partita è pregato di inserire la fonte Ok Siena.

PRIMO TEMPO

Siena in completa tenuta nera, Pro Vercelli in maglia rossa

Ha inizio l'incontro con pallone battuto dai padroni di casa

3 minuto: colpo di testa a liberare di Romagnoli sul traversone nel mezzo di Azzi

6': verticalizzazione di Aramu in direzione di Gliozzi che non aggancia la sfera

8': calcio di punizione da zona defilata per i senesi: il mancino di Aramu termina alto sopra la traversa

11': tiro dalla bandierina per la Robur: il fendente di Aramu viene sventato da Mammarella

14': cross di Azzi bloccato in presa alta da Contini

17': bolide di Gliozzi dai 30 metri disinnescato sul fondo da Nobile

20': nuovo calcio piazzato per i locali dai 30 metri: spiovente di Aramu, libera la difesa piemontese

23': affondo di Azzi che viene fermato in tackle da Rossi

25': passaggio filtrante di Vassallo in direzione di Cianci che però viene chiuso da Tedeschi

28': corner per il Siena: nessun pericolo dalla battuta di Aramu

31': tiro-cross di Aramu neutralizzato dal portiere

33': ottima chiusura di Brumat sull'incursione di Gerbi

35': destro dai 25 metri di Cianci che sfiora la traversa

38': ripartenza dei padroni di casa fermata da Germano

40': conclusione ravvicinata di Cianci bloccata a terra da Nobile

43': a terra Aramu dolorante al ginocchio

45': assegnati tre minuti di recupero

47': RETE DELLA PRO VERCELLI. Da posizione ravvicinata Germano trafigge Contini

48': duplice fischio. Parziale: Siena-Pro Vercelli 0-1

SECONDO TEMPO

Nel Siena dentro Di Livio al posto di Cianci, stessi effettivi per la Pro Vercelli

47 minuto: tiro a giro di Aramu che termina ampiamente sul fondo

49': traversone nel mezzo di Brumat: non ci arriva nessuno e l'azione sfuma

52': corner per il Siena: cross di Aramu per lo stacco di testa di Gliozzi bloccato da Nobile

55': apertura di Gerli per Zanon che non ci arriva

57': diagonale di Azzi che sibila di poco sul fondo

59': destro di Di Livio dal limite respinto da Nobile

60': mister Mignani inserisce Guberti e D'Ambrosio per Russo e Aramu

63': ripartenza senese fermata dalla difesa ospite

65': ennesimo angolo per la Robur: Guberti calibra male il traversone nel mezzo

67': tiro velleitario di Di Livio facile preda di Nobile

69': nel Siena dentro Fabbro al posto di Romagnoli

71': spiovente di Guberti, libera Tedeschi

72': Cristiani rileva Vassallo

73': punizione laterale per i senesi: il tiro a giro di Guberti sfiora il montante

76': cross di Guberti, respinge con i pugni l'estremo difensore

78': raso-terra di Gerli di poco a lato

81': punizione Siena: niente di fatto dalla battuta di Guberti

84': colpo di testa di Cristiani bloccato da Nobile

86': RADDOPPIO DELLA PRO VERCELLI. In contropiede seconda rete dei piemontesi con autogol di Brumat

90': quattro minuti di extratime

94': finale: Siena-Pro Vercelli 0-2

Passo indietro per il Siena dopo la bella vittoria di mercoledì sul Pisa: la Pro Vercelli espugna il Rastrello per 2-0 con le reti sul finire di prima frazione di Germano e autorete nella ripresa di Brumat. Poche idee per la squadra di Michele Mignani che incassa la seconda sconfitta in campionato.

Damiano Naldi

Altro su:

 

Galleria Fotografica

Web tv