SIENA NOTIZIE NEWS

RINTRACCIATI I CITTADINI KOSOVARI RESIDENTI NEL SENESE SFUGGITI AI CONTROLLI

News inserita il 29-08-2020 - Cronaca

Fanno parte di nuclei familiari composti da persone di età dai 4 ai 50 anni

La Polizia Municipale è riuscita a rintracciare i dieci cittadini kosovari residenti nel Comune di Siena che sono rientrati sei giorni fa in Italia, provenienti con un pullman da alcuni Paesi extra Schengen e scesi al capolinea di via Lombardi, dietro la stazione ferroviaria senese. Si tratta di tre nuclei familiari (composti da persone di età dai 4 ai 50 anni) che sono stati prontamente informati dagli agenti della situazione e delle misure di prevenzione da adottare. Infatti, una volta tornati a casa, avevano ignorato le procedure di tutela della salute pubblica per il contenimento del contagio Covid-19. I dieci cittadini stranieri residenti a Siena hanno comunque avvertito il medico di famiglia e seguiranno le procedure previste dalla normativa regionale e nazionale. Il comandante della Polizia Municipale, Cesare Rinaldi, ha prontamente informato il sindaco Luigi De Mossi ed il vice sindaco Andrea Corsi che si erano già attivati da alcuni giorni per avere tutti i dettagli della vicenda. La documentazione sarà adesso inviata alla Prefettura di Siena.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv