SIENA NOTIZIE NEWS

RIAPRE IL DUOMO DI SIENA, RINNOVATO IL SISTEMA DI PRENOTAZIONE INGRESSI

News inserita il 27-04-2021 - Attualità

A partire dall'1 maggio via libere alle visite: tutte le novità

Sabato 1 maggio riaprirà al pubblico il Complesso Monumentale del Duomo di Siena – dice Guido Pratesi, Rettore dell’Opera della Metropolitana.” La Cattedrale con la Libreria Piccolomini, Porta del Cielo, il Museo dell’Opera con il panorama dal Facciatone, la ‘Cripta’, il Battistero e l’Oratorio di San Bernardino torneranno visibili all’interno del percorso della Divina Bellezza con il ticket unico Opa Si Pass. Oltre che in sicurezza e in ottemperanza a tutti i protocolli anti covid-19 messi in campo dall’Opera della Metropolitana, il Complesso riaprirà con un sistema di prenotazione ingressi e di accoglienza completamente rinnovato e semplificato seguendo i più alti standard messi a disposizione da Opera Laboratori. Sarà possibile, infatti, continuare ad usufruire dei servizi di informazione e biglietteria direttamente in Piazza del Duomo, ma anche preventivamente sul portale web operaduomo.siena.it dove il visitatore potrà acquistare il proprio titolo di ingresso, stamparselo gratuitamente o memorizzarlo sul proprio cellulare, e presentarsi all’accesso dei singoli monumenti senza dover effettuare il cambio voucher presso il ticket office. Per ogni informazione o prenotazione (obbligatoria per le visite del fine settimana) sarà nuovamente attivo il numero 0577 286300 e la mail opasiena@operalaboratori.com

L’Opera della Metropolitana, dopo aver rinnovato gli appuntamenti invernali con I Giovedì all’Opera, il Saloncino e Risvegli d’arte torna, quindi, ad accogliere in presenza i propri visitatori con orario quotidiano 10:30 – 18:00 e si prepara ad inaugurare la nuova mostra ‘Masaccio, Madonna del solletico. L’eredità del Cardinal Antonio Casini, principe senese della Chiesa’ all’interno dei locali della cosiddetta ‘Cripta’ sotto il Duomo a partire dal prossimo 22 maggio. Dal 28 aprile saranno aperte le prenotazioni per la scopertura del pavimento del Duomo. Dal 26 giugno al 31 luglio e dal 18 agosto al 17 ottobre torna, infatti, l’appuntamento con ‘Come in Cielo così in terra – Il Pavimento del Duomo di Siena’.

Le riaperture dei musei dal 1 maggio riguarderanno anche la provincia di Siena e più in generale la Toscana del sud con il percorso Pienza Città di Luce e la visita a Palazzo Piccolomini, Cattedrale, Cripta e Palazzo Borgia con l’Abbazia di Sant’Antimo, il Tempio di San Biagio a Montepulciano e Cortona, Tu sei Bellezza con il Museo Diocesano. Anche il Duomo di San Gimignano riaprirà dal 1 maggio mentre I Musei Civici da sabato 8 con la mostra itinerante La San Gimignano di Dante.
Per tutte le info e prenotazioni (obbligatorie nel fine settimana) rivolgersi all’ufficio informazioni e prenotazioni di Opera Laboratori al numero 0577 286300 o visitare il sito www.operalaboratori.com

 

Galleria Fotografica

Web tv