SIENA NOTIZIE NEWS

RIAPRE A COLLE VAL D'ELSA IL TEATRO DEI VARII

News inserita il 24-10-2018

Dopo cinque anni di chiusura, il piccolo spazio teatrale a Colle Alta torna a nuova vita

Nascosto all'interno di un palazzo con facciata gotica, in mattoni, con loggiato, ornata di finestre a bifora, dall'esterno non si direbbe che oltre la porta a vetri si nasconde un teatro, l'unico indizio è una targa un po' sbiadita che ce lo fa capire. Il teatro dei Varii, prende il nome dall'Accademia dei Varii, che ne gestiva le attiità, negli anni passati, dagli anni ottanta è di prprietà del Comune di Colle Val d'Elsa, che lo ha gestito a periodi intermittenti, in quanto oggetti già trenta anni fa di importanti lavori di ristrutturazione.
L'immobile di origine medioevale ha vissuto varie vite da ospedale per pellegrini a casa privata, fino a diventare un teatro per volontà dei maggiorenti cittadini nel settecento, quando la mod aper il teatro contagiò anche il castello colligiano.
Nel 2013 l'immobile è stato chiuso un'altra volta, ancora per adeguamenti strutturali, sono cinque anni che il teatro dei Varii si nasconde al pubblico, i suo palchi sono vuoti e le sue quinte silenziose. Venerd' 26 si terrà la prima cerimonia ufficiale all'interno della sala: la consegna delle borse di studio per i giovani studenti colligiani più meritevoli, da parte del Conservatorio di San Pietro, inaugurando così la nuova stagione di eventi e manifestazioni che culminerà con lo spettacolo Frankenstein il 1° novembre alle 21, il primo spettacolo teatrale della nuova vita del teatro.
Lo scopo dell'amministrazione comunale è quello di sviluppare una programmazione che si affianchi a quella del teatro del popolo, rivolta a tutta la cittadinanza e in particolare ai giovani, i prossimi fruitori, coloro che dovranno mantenerlo in vita nei prossimi decenni.
La storia di questo teatro è appena ripartita auspichiamo che non subisca nuovi stop per nel futuro.

Filippo Landi

 

Galleria Fotografica

Web tv