RAPINA IMPROPRIA E SPACCIO DI DROGA, DUE SENEGALESI DENUNCIATI A POGGIBONSI

News inserita il 24-01-2023 - Cronaca Siena

Sono accusati di cessione di stupefacenti e di aver rubato il telefono cellulare a un conoscente

carabinieri

A dicembre scorso avevano attirato un conoscente poggibonsese in un angolo nascosto del centro cittadino valdelsano, lontano dagli sguardi dei passanti, con la scusa di cedergli stupefacenti, come già altre volte era accaduto. Questa volta, però, invece di vendergli la droga, gli avrebbero rubato il telefono e si sarebbero dileguati approfittando del fattore sorpresa.

La vittima li rincorreva e, durante la successiva discussione, veniva minacciato e respinto con violenza, non riuscendo così a recuperare la refurtiva. Protagonisti della vicenda due stranieri senegalesi di 51 e 27 anni, denunciati dai Carabinieri alla Procura della Repubblica di Siena al termine delle indagini. I due dovranno così rispondere delle accuse di rapina impropria in concorso e spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli indagati sono, allo stato attuale, solamente indiziati e la loro posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo l’emissione di una sentenza passata in giudicato.

 

Galleria Fotografica

Web tv