QUATTRO GRUPPI CIVICI PUNTANO SU MASSIMO CASTAGNINI CANDIDATO SINDACO A SIENA

News inserita il 10-01-2023 - Attualità Siena

Il sindaco di Siena Luigi De Mossi, unitamente ai quattro assessori di espressione civica (Francesca Appolloni, Paolo Benini, Pasquale Colella e Stefania Fattorini), insieme ai quattro raggruppamenti civici  rappresentati da SiAmo Siena, Siena Doc, GeneSi, e la lista dell'area politica rappresentata da Giusti e Benini, si sono incontrati lunedì 9 gennaio.

Tale incontro ha rappresentato la continuazione di quello avvenuto a Palazzo Patrizi lo scorso 22 dicembre 2022 avente come oggetto la valutazione del mandato, del programma elettorale e della comunicazione. Erano assenti i tre partiti di centrodestra componenti la maggioranza (Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia) che hanno deciso di prender parte ad altra riunione in forma riservata. A conclusione i raggruppamenti civici presenti hanno deciso di formulare un elenco di concetti condivisi riguardo alle ormai imminenti elezioni amministrative 2023.

- I tempi della corsa elettorale sono estremamente ristretti. Non c’è tempo per indugiare ulteriormente su chi detiene maggiore rappresentanza e viceversa c’è la volontà e la disponibilità di lavorare da subito sulle linee programmatiche di una nuova coalizione e sul nominativo migliore per guidarla.

- I raggruppamenti civici suddetti intendono formare questa coalizione con i partiti del Centrodestra senese già presenti in maggioranza.

- L’unico nominativo espresso riguardo la eventuale guida della coalizione dai raggruppamenti civici è stato, dopo la volontaria decisione dell’attuale sindaco Luigi De Mossi di non ricandidarsi, quello di Massimo Castagnini, personaggio di ampio spessore e ben noto alla comunità senese. Tale nome viene oggi ribadito e proposto come contributo di valore stante la comprovata capacità amministrativa e le buone garanzie prospettiche di ottenimento di successo.

- I raggruppamenti civici si esprimono uniti sul fatto che in quest’ultimo quinquennio sia stata fatta buona amministrazione e che quindi il nuovo programma sarà in parte il completamento e rilancio dell’azione amministrativa intrapresa e in parte l’organizzazione delle linee guida per affrontare le nuove sfide che attendono Siena.

- Viene ribadito ulteriormente che l’unico obiettivo oggi esistente è quello di realizzare una nuova, leale e duratura alleanza con i partiti del Centrodestra tradizionale che, stante l’assenza odierna, non hanno al momento presenza nelle commissioni di lavoro che, secondo programma, sono state costituite per la redazione delle linee programmatiche e la loro messa a disposizione a tutti i componenti della coalizione.

- I raggruppamenti civici ritengono infine di serrare i tempi e concentrare ogni ulteriore incontro e decisione in questa settimana, considerata unanimemente da tutti i partecipanti all’incontro odierno l’ultima da poter utilizzare per dare poi il tempo di svolgimento a una campagna elettorale che si preannuncia estremamente corta e complessa.

 

Galleria Fotografica

Web tv