SIENA NOTIZIE NEWS

PUSCEDDU E MURTAS DETTANO LEGGE A MONTICIANO

News inserita il 04-05-2022 - Palio

Doppiette per Bighino e Grandine al Tamburo

In una giornata, la seconda presso la pista del Tamburo di Monticiano, caratterizzata dalla presenza di numerosi giovani fantini, a fare la voce grossa sono stati due veterani, Valter Pusceddu e Sebastiano Murtas, vincitori di due corse a testa che,oltre a mettere in luce quattro soggetti già nei taccuini dei capitani, hanno dimostrato ancora una volta di avere tutte le carte in regola per riprendersi un posto al canape la sera del 2 luglio. Pusceddu ha portato al successo Arestetulesu nella seconda corsa, passando al comando dopo che Jonatan Bartoletti, autore della sua solita partenza fulminea, ha richiamato il suo Aramis King e, nella quarta, Zentile, che ha confermato in corsa le buone cose fatte intravedere nei galoppi a Mociano. Nella stessa batteria, da segnalare lo scatto dalla rincorsa e la prepotente progressione di Solu Tue Due e Francesco Caria, che per un giro hanno provato a contendere a Bighino la testa. Murtas si è invece imposto nelle ultime due corse, prima con l’assolo di Ungaros, partendo davanti ed allungando facilmente, poi con Anda e Bola, resistendo all’attacco di Tottugoddu, anche ieri ben impegnato da Andrea Coghe, e controllando, nel giro finale, lo spunto di Angelo Rosso e Valter Pusceddu. Il duopolio Bighino – Grandine non ha comunque impedito ai più giovani di farsi vedere così, nella prima corsa, abbiamo assistito al duello, con tanto di scambio di complimenti reciproci tra Rocco Betti, vincitore con Zeus Zeno, ed Alessio Giannetti, terminato a velocità doppia con Vitzichesu, soggetto iscritto anche alla tratta di Castel del Piano. Poteva infine mancare il successo di Federico Guglielmi? Il giovane fantino senese, sempre più pronto al debutto in Piazza, ha messo il suo sigillo nella terza corsa, forse quella più spettacolare del pomeriggio in Val di Merse, su Ares Elce, al termine di un bel testa a testa, fatto di sorpassi e contro sorpassi, con Una Per Tutti e lo scatenato Sebastiano Murtas.

 

Galleria Fotografica

Web tv