SIENA NOTIZIE NEWS

PAREGGIO IN RIMONTA CONTRO CASSANO MAGNAGO PER LA EGO HANDBALL SIENA

News inserita il 03-04-2021 - Sport

Un pareggio tutto cuore e testa per la compagine senese che ad una manciata di minuti dalla fine era sotto di cinque gol.

PALLAMANO CASSANO MAGNAGO-EGO HANDBALL SIENA 36-36 (19-18)

PALLAMANO CASSANO MAGNAGO: Ilic, Scisci, Fantinato 6, Bortoli, Moretti 13, Monciardini, Saitta 4, La Mendola 1, Bassanese 3, Possamai, Mazza 7, Dorio 2, All. Kolec

EGO HANDBALL SIENA Leban, Pavani, Bronzo 4, Arcieri 6, Gaeta 2, Pasini 6, Kasa 13, Bargelli, Guggino, Nikocevic 5, Senesi, All. Dumnic

Un grande prova della Ego Siena che si prende un pareggio tutto cuore e testa al PalaTacca di Cassano Magnago, rimontando una partita già messa in banca dalla squadra ospite con +5 (35-30) a una manciata di minuti dalla fine. Siena trova infatti un parziale di 6-0 portandosi in vantaggio al 29’ (35-36); la squadra di casa pareggia, ma un palo ed una traversa negano la vittoria ad entrambe che si prendono un punto a testa.

Ego subito in vantaggio 2-0 con le reti di Pasini dai sette metri e Kasa di potenza. Cassano va a bersaglio con Moretti e pareggia con Saitta. Kasa porta Siena in vantaggio kasa, ma Moretti segna dai sette metri per il 3-3 dopo 5’. Pasini e Gaeta realizzano per il +2 , ma Cassano trova un break di 4-0 per il vantaggio di Cassano al 10’ (7-5). Bronzo ed Arcieri trovano il nuovo pareggio (7-7 all’11’). Mazza e Bassanese vanno a segno ed è di nuovo +2 per i padroni di casa. Kasa accorcia le distanze, ma Bassanese e Dorio allungano sul +3 (11-8 al 16’). Il ragazzo di Nonantola realizza per la Ego, con Pasini che dai sette metri trova il -1 (11-10 al 18’). La Mendola realizza sul ribaltamento, ma l’ex Ferrara non perdona. Moretti al volo e Saitta in contropiede riportano Cassano sul +3 (14-11 al 20’). Kasa non sbaglia, ma Cassano risponde. Il numero 10 senese non perdona e Arcieri ne trova due di fila e pareggia i conti (15-15 al 24’). Fantinato riporta in vantaggio i suoi, ma Pasini dai sette metri impatta di nuovo. Cassano va di nuovo sul+1 con Bassanese, ma Gaeta pareggia sul 17-17 al 29’. Botta e risposta Moretti-Kasa, ma Mazza allo scadere realizza per il 19-18 che manda le squadre negli spogliatoi.

È ancora Mazza ad andare a segno in apertura della seconda frazione, ma Arcieri va a segno in contropiede. Moretti beffa Pavani due volte di fila. Kasa segna il -2, poi Moretti dai sette metri non sbaglia (23-20 al 5’). Nikocevic fa il suo esordio nella partita a va a realizzare la sua prima rete, ma Fantinato risponde. Dai sette metri Pasini beffa Ilic e Moretti Leban. Cassano ne trova due di fila e vola a +5 (27-22 al 9’). La Ego trova un parziale di 3-0 e riduce il gap a -2 (27-25 al 12’). Mazza chiude il break, ma Kasa manda a bersaglio la sua undicesima rete. Il missile di Mazza riporta Cassano in vantaggio di quattro reti (31-27 al 17’). Nikocevic accorcia le distanze, ma Cassano torna a +5. Kasa accorcia, ma Moretti non perdona (34-29 al 21’). Arcieri va a bersaglio, i padroni di casa rispondono, ma Siena ci crede e trova un break che riapre completamente la partita ed al 28’ trova il vantaggio (35-36 al 29’). Fantinato pareggia i conti e si decide tutto nei secondi finali, quando Siena trova il palo e Cassano la traversa chiudendo la partita in perfetta parità sul 36-36.

La Ego porta a casa un punto prezioso, ma ha pochi giorni per tirare il fiato visto che mercoledì 7 aprile alle ore 19 al PalaEstra arriva Eppan per il recupero della quarta giornata.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv