SIENA NOTIZIE NEWS

PALLAMANO SERIE A1, LA EGO HANDBALL SIENA IMPATTA CON PRESSANO: FINISCE 31-31

News inserita il 23-05-2021 - Sport

Partita combattuta al PalaEstra.

EGO HANDBALL SIENA-PALLAMANO PRESSANO 31-31 (14-15)

EGO HANDBALL SIENA: Arcieri 7, Bargelli 4, Bronzo 4, Carboni, Gai, Guggino, Kasa 6, Leban, Nikocevic 6, Pasini 4. All. Dumnic

PALLAMANO PRESSANO: Argenti 9, Chistè 1, D’Antino, Dallago 8, Di Maggio 3, Facchinelli, Fadanelli 4, Foghereiter, Fadanelli 4, Giongo 2, Loizos, Moser 1, Sontacchi G. 3, Sontacchi D. All. Fusina

Finisce in parità la sfida tra Ego Siena e Pressano. Un 31-31 specchio di una partita giocata ad armi pari dalle due formazioni, con i senesi che nel finale non riescono a difendere il vantaggio di tre reti e sono costretti al pareggio, con il tiro di Bargelli allo scadere che questa volta non centra la porta.

Pressano va subito a segno con Argentin, con Siena che risponde con le reti di Bargelli ed Arcieri. Il numero 55 giallo nero porta avanti i suoi con due reti di fila, ma Siena con Kasa trova la parità (3-3 a 6’18”). La gara si dimostra da subito equilibrata. La Ego tenta l’allungo e vola sul +4 al 17’ (10-6), ma Pressano recupera il gap e trova un parziale di 4-0 che vale il pareggio (10-10 al 20’). Nikocevic trova il vantaggio, ma Di Maggio e Fadanelli riportano avanti i gialloneri. Bronzo pareggia sul 12-12 al 24’, Argentin risponde ma Pasini impatta di nuovo. Pressano realizza con Giongo e Sontacchi, poi Bargelli allo scadere chiude la prima frazione 14-15.

Nikocevic in avvio di ripresa pareggia i conti ma Pressano torna avanti con Dallago. La Ego trova due reti i fila e torna avanti (17-16 a metà del secondo tempo), ma i gialloneri rispondono con Argentin e Dallago. Al 20’ le due squadre sono in parità (20-20) e si danno battaglia in un botta e risposta che fa pendere la partita da una parte all’altra, fino al 19’, quando sul 26-26 la Ego allunga con Nikocevic, Kasa ed Arcieri. Sontacchi va a segno per i suoi, Bronzo realizza per il 30-27 al 23’. Il pivot ospite accorcia le distanze, ma Kasa riporta la Ego a +3 a 6’ al termine. Pressano però non si da per vinta e con Argentin e Moser torna a -1 a 1’ al termine. La rete di Dallago ad una manciata di secondi al termine vale il pareggio 31-31, con Bargelli che tenta il tutto per tutto con un lancio lungo, ma non riesce a centrare lo specchio della porta.

Sabato prossimo, 29 maggio, la Ego Siena farà visita ai campioni d’Italia del Conversano (ore 19.00).

 

Galleria Fotografica

Web tv