SIENA NOTIZIE NEWS

PALIO, UFFICIALI LE SANZIONI PER LE CARRIERE DI LUGLIO E AGOSTO

News inserita il 29-11-2018

Confermate le squalifiche per la contrada della Tartuca e per i fantini Nappa e Gingillo. La deplorazione fa scattare la squalifica per il Nicchio

La Giunta Comunale di Siena, questo pomeriggio, ha deliberato le sanzioni relative ai Palii del 2 luglio e 16 agosto scorsi. Confermate le squalifiche per i fantini Nappa (6 Palii) e Gingillo (2). La Tartuca resta fuori per 2 Carriere, il Nicchio automaticamente squalificato per la deplorazione di luglio (che si somma alle sanzioni ricevute precedentemente).

Le sanzioni relative al Palio del 2 luglio:

A Luigi Bruschelli detto Trecciolino, fantino della Nobile Contrada del Nicchio è stata applicata la sanzione di una ammonizione.

A Giosuè Carboni, detto Carburo, fantino della Contrada della Lupa non è stata applicata alcuna sanzione.

Ad Andrea Chessa, detto Nappa II, fantino della Contrada della Tartuca è stata applicata la sanzione della squalifica per 6 Palii.

A Giuseppe Zedde, detto Gingillo, fantino della Contrada del Valdimontone è stata applicata la sanzione della squalifica per 2 Palii.

Alla Contrada della Chiocciola è stata applicata la sanzione di una censura.

Alla Contrada della Lupa non è stata applicata alcuna sanzione.

Alla Contrada del Nicchio è stata applicata la sanzione di due censure e una deplorazione.

Alla Nobile Contrada dell’Oca è stata applicata la sanzione di una censura.

Alla Contrada della Tartuca è stata applicata la sanzione della squalifica per 2 Palii.

Alla Contrada di Valdimontone è stata applicata la sanzione di una deplorazione e una censura.

Per il barbaresco D.C. del Valdimontone applicato il divieto a non ricoprire incarichi all’interno della Contrada per un anno.

 

Le sanzioni relative al Palio del 16 agosto:

Ad Antonio Siri, detto Amsicora, fantino della Contrada del Valdimontone, non è stata applicata alcuna sanzione.

Alla Contrada del Nicchio è stata applicata la sanzione di una censura.

 

Galleria Fotografica

Web tv