SIENA NOTIZIE NEWS

 

PALIO DI FUCECCHIO: IL PRIMO GIORNO LIVE

News inserita il 18-05-2022 - Palio

Si apre la kermesse Fucecchiese. La cronaca diretta delle batterie e dell'assegnazione

 

Il palio di Fucecchio si apre con le batterie, in un afoso mercoledì pomeriggio.

1° batteria: Cupido Night (Putzu) Baldo Boy (Turco) Banzay (Chiavassa) Castellara Saura (Betti) Valorosa Gemma (Di Leo) Zio Fabry (Migheli) Veranu (Arri)

Vittoria di testa per Cupido Night che conduce fin dalla partenza e conclude i due giri senza problemi. Secondo Banzay che ha la meglio di Baldo Boy

2° batteria: Zamura (Guglielmi) Uan King (Mula) Zia Zelinda (Pes) Zenia Zoe (C. Sanna) Bryan de Marchesana (Puddu) Vankook (Fabbri) Abbasantesa (Giannetti)

Batteria combattuta. Prende la testa Uan King, rilevato subito da Zenia Zoe. La cavalla di Carlo Sanna allunga facilmente, dietro grande lotta per le altre posizioni tra Zia Zelinda, autrice di un gran volo per linee esterne e Zamura, finiti nell’ordine.

3° batteria Sultano da Clodia (Migheli) Zaminde (Siri) Spartaco da Clodia (Giannetti) Vittorino (Piras) Zucarello (Fabbri) Brigada de Sedini (Caria) Vesuvio Prepotente (Verdigi)

Vesuvio Prepotente prende la testa dalla rincorsa, seguito da Sultano da Clodia. Alla fine del primo giro vengono forte Zaminde e Spartaco da Clodia. Zaminde supera Vesuvio Prepotente e sembra avere la meglio ma, nel finale, lo spunto decisivo è quello di Spartaco da Clodia. Terzo Vittorino

4° batteria: Venus de Campeda (Chessa) Zarck (Migheli) Viso d’Angelo (Putzu) Unaltaluna (Chiavassa) Arathon Baio (Murtas) Zurigo (Bincoletto) Bosea (Manca)

Venus de Campeda è il più veloce ad uscire dai canapi. Alla prima curva del gommaio passa in testa Zarck che allunga e resiste agli attacchi di Arathon Baio. Terza, con bell’allungo finale, Bosea.

5° batteria: Austesu (Migheli) Assalto (Guglielmi) All (Murtas) Zodiaca (E. Bruschelli) Artista de Campeda ( Giannetti) Ready Chope (Chiavassa) Trilussa (Bincoletto).

La batteria è stata caratterizzata dal duello tra Assalto e Zodiaca. Enrico Bruschelli ha più volte provato ad insidiare la testa, senza però riuscirvi.

Ecco i 12 cavalli scelti:

Arathon Baio, Austesu, Bosea, Spartaco da Clodia, Sultano da Clodia, Vittorino, Zaminde, Zamura, Zarck, Zenia Zoe, Zia Zelinda,  Zodiaca.

In una piazza Montanelli gremita fino all’inverosimile sono stati assegnati i cavalli.

La prima contrada ad uscire, senza troppo entusiasmo, è stata Massarella, con Spartaco da Clodia. Seconda estrazione quella di Zenia Zoe, finita a Cappiano tra i sorrisi dei contradaioli. Arathon Baio, forse la sorpresa del lotto, finisce a Torre, Vittorino alla Ferruzza, i cui contradaioli non sembrano molto entusiasti. Gioia in San Pierino per l’arrivo di Zia Zelinda, più contenuto l’entusiasmo di Samo che ha avuto in sorte Austesu. Zaminde tocca a Borgonovo, e la contrada vincitrice del 2021 va via da piazza senza troppo gioire. All’ottava estrazione arriva il primo boato, quello della Querciola per Zarck. Incontenibile l’esultanza dei contradaioli che travolgono le transenne. Zamura viene accolto da Sant’Andrea con freddezza, Botteghe, che da tanto aspettava il cavallo buono, esulta per l’arrivo di Bosea, cavallo giusto per rimandare al mittente la purga dello scorso anno. Restano nell’urna le due rivali: Porta Raimonda esce in silenzio per l’assegnazione di Sultano da Clodia, Porta Bernarda salta per l’arrivo di Zodiaca. Ed ora di apre la lunga notte delle dirigenze.

 

Davide Donnini

 

 

 

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv