SIENA NOTIZIE NEWS

"OTTO MARZO, DALLE PAROLE AI FATTI": LA SHOPPER BAG DELLA CGIL SIENA

News inserita il 03-03-2020 - Eventi

"La Giornata internazionale della Donna per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in tutto il mondo"

Anche quest’anno, in vista dell’8 Marzo, la CGIL di Siena consegna alle donne del materiale informativo contenuto in una shopper-bag.

“Questa volta - ci spiegano le organizzatrici - abbiamo pensato di andare dalle donne nei luoghi di lavoro, lavoratrici che operano in settori molto diversi fra loro, loro stesse molto diverse le une dalle altre. Abbiamo ideato questa shopper-bag con disegnata una nuvola di parole che raccontano ciò che affrontiamo ogni giorno, quello che desideriamo per realizzarci, quello che fa di noi un imprescindibile motore di cambiamento dell’intera società. Siamo convinte che in quella nuvola di parole possiamo ritrovarci tutte, a prescindere dalle nostre differenze soggettive. Ufficialmente l’8 marzo è un giorno solo all’anno e noi approfittiamo della ricorrenza per fare con tutte loro una riflessione che porti ad un impegno costante e ad un cambiamento necessario perché tutte insieme passiamo dalle parole ai fatti!”.

La Giornata internazionale della Donna ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare – aggiungono le donne e pensionate della CGIL - sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in tutto il mondo. Nella cronaca quotidiana e nel dibattito politico a cui assistiamo ogni giorno è in atto una vera e propria messa in discussione dei diritti delle donne conquistati in anni di battaglie, un enorme passo indietro che cerca di investire l’opinione pubblica attraverso una propaganda sessista e retrograda. Noi crediamo che sia arrivato il momento di mettere insieme le nostre forze per affrontare problemi che ci accomunano tutte. Crediamo che tutte insieme possiamo rivendicare rispetto, uguaglianza, pari diritti e pari opportunità, perché solo così ci potrà essere un reale avanzamento nella società”.

I luoghi di lavoro scelti quest’anno dal sindacato sono: Terme di Chianciano, MPS sede di San Miniato, Garpe (pelletteria di Piancastagnaio), Comune di Siena, Coop (e negozi del centro commerciale) di Salceto, Le Grondaie e I Gelsi.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv