OMICIDIO LARGO SASSETTA: ARRIVANO LE CONDANNE

News inserita il 18-06-2024 - Cronaca Siena

Ergastolo per lo zio e 24 anni per la nipote

La corte di assise di Siena ha emesso ieri, 17 giugno, le condanne per l’omicidio di Annamaria Burrini, 81 anni. Lo zio di 41 anni è stato condannato all’ergastolo e sua nipote di 27 anni a 24 anni di reclusione. Entrambi, di origine ucraina, sono stati riconosciuti colpevoli dell’omicidio avvenuto durante una rapina nella casa della vittima il 27 settembre 2022.

La sentenza, presieduta dal giudice Fabio Frangini, è arrivata dopo oltre sette ore di camera di consiglio. Il pubblico ministero Sara Faina aveva richiesto l’ergastolo per entrambi. Nonostante l’esclusione dell’aggravante della premeditazione, è stata riconosciuta quella del nesso teleologico, indicando che l’omicidio è stato commesso con l’intento di rubare una grossa somma di denaro.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv