SIENA NOTIZIE NEWS

PAREGGIO SENZA RETI NEL RECUPERO TRA OLBIA E SIENA

News inserita il 20-02-2019

Finisce 0-0 tra sardi e toscani. Match ripreso dal 16° minuto di gioco.

OLBIA-SIENA 0-0

OLBIA (4-3-1-2): Van Der Want; Pinna, Bellodi, Iotti, Pitzalis (73' Pisano); Biancu, Muroni, Pennington (54' Ceter); Vallocchia; Ragatzu (83' Senesi), Ogunseye. A disposizione: Marson, Piga, Cotali, Pisano, Cusumano, Bah, Caligara, Ceter, Senesi. All. Filippi.

SIENA (3-5-1-1): Contini; Romagnoli, D’Ambrosio, Rossi; Sbrissa, Gerli, Arrigoni, Vassallo (68' Di Livio), Imperiale; Guberti (68' Cianci); Fabbro (76' Aramu). A disposizione: Comparini, Zanon, Sersanti, Perri, Cianci, Di Livio, Aramu. All. Mignani.

ARBITRO: Di Graci di Como (Yoshikawa-Rinaldi)

AMMONITI: Vassallo, Di Livio (S) Ogunseye (O)

Allo stadio ‘Bruno Nespoli’ si recupera la sfida valida per la quindicesima giornata tra Olbia e Siena. La gara era stata interrotta lo scorso 9 dicembre a causa del forte vento, al 16° minuto del primo tempo, sul risultato di 0-0.

PRIMO TEMPO

Si riparte dal 16° minuto di gioco sul parziale di 0-0

Olbia in tenuta bianca, Siena in maglia nera

Rinizia la sfida con rimessa dal fondo per i sardi

17 minuto: sinistro dal limite di Ragatzu che non inquadra lo specchio della porta

18': ancora Olbia insidioso: tiro ravvicinato di Vallocchia e pronta respinta di Contini che salva

22': verticalizzazione di Guberti per Vassallo che viene chiuso all'ultimo istante da Pinna

26': tiro-cross di Pitzalis facile preda del portiere senese

28': conclusione dalla distanza di Gerli murata da Pennington

30': tentativo di potenza di Sbrissa che sibila sul fondo

32': spiovente nel mezzo di Guberti che non viene raccolto da nessun compagno di squadra

34': tiro a giro di Ragatzu che sorvola alto

36': calcio di punizione per la Robur da zona laterale: traversone di Arrigoni, colpo di testa a liberare di Ogunseye

39': lungo lancio di Guberti in direzione di fabbro: esce in anticipo Van Der Want

41': destro al volo di Muroni che finisce alto

44': raso-terra dal limite di Gerli che non trova fortuna

45': senza recupero duplice fischio del direttore di gara. Parziale: Olbia-Siena 0-0

SECONDO TEMPO

Ha inizio la ripresa con gli stessi effettivi sul rettangolo di gioco

47 minuto: fendente nel mezzo di Arrigoni, non blocca bene Van Der Want che si rifugia in corner

48': battuta di Arrigoni nel mezzo, stacco di D'Ambrosio bloccato a terra dall'estremo difensore locale

50': tocco di Fabbro per l'accorrente Arrigoni che calcia alto dal limite

53': tiro-cross di Biancu che termina sul fondo

55': uno-due tra Biancu e Ragatzu che non si concretizza

58': ripartenza senese con Vassallo per Gerli che però perde la sfera in linea mediana

61': cross di Ragatzu, spazza Romagnoli

63': rilancio di Gerli per lo scatto di Fabbro: esce e blocca il pallone Van Der Want

66': spiovente di Pinna nel mezzo neutralizzato in presa alta da Contini

68': doppio innesto deciso da mister Mignani: dentro Di Livio e Cianci per Vassallo e Guberti

71': calcio di punizione da zona defilata per il Siena

72': palo esterno colpito da Arrigoni: la conclusione velenosa scheggia il montante alla sinistra del portiere e successivamente termina sul fondo

74': diagonale debole di Ragatzu facile preda di Contini

76': per la Robur dentro anche Aramu al posto di Fabbro

78': punizione dalla tre-quarti per gli ospiti: traversone di Aramu per lo stacco di Rossi alto

80': chiusura di D'Ambrosio sull'incursione di Ceter

82': calcio piazzato laterale per i sardi: nel mezzo Vallocchia, libera D'Ambrosio

85': progressione di Imperiale, fermato da Bellodi

87': nuova punizione per i padroni di casa: cross di Vallocchia, colpo di testa di Cianci che allontana

90': saranno tre i minuti di extratime

92': traversone di Vallocchia che viene smanacciato da Contini

94': fischio conclusivo, pareggio a reti bianche per la Robur. Finale: Olbia-Siena 0-0

Nel recupero termina 0-0 la sfida tra Olbia e Siena. Pareggio sostanzialmente giusto, in una gara con poche emozioni tra entrambe le parti. L'occasione più pericolosa la crea la Robur nella ripresa con il palo esterno colpito su calcio di punizione da Arrigoni. Tredicesimo risultato utile consecutivo per i bianconeri di mister Mignani, che lunedì saranno impegnati nel posticipo contro la Pistoiese alle ore 20:45.

Damiano Naldi

 

Galleria Fotografica

Web tv