NORMA COSSETTO, BUZZICHELLI: "AL LAVORO PER RIAPERTURA IN PIENA SICUREZZA"

News inserita il 20-01-2023 - Attualità Siena

"Pochi giorni fa consegnata la relazione dell’agronomo"

“Stiamo accelerando i tempi per la riapertura del parco, ci premono incolumità e sicurezza dei cittadini”. Così l’assessore alle aree verdi del Comune di Siena Silvia Buzzichelli in relazione alla chiusura del parco Norma Cossetto in piazza Amendola a Siena.

“Dopo un fonogramma dei vigili del fuoco – spiega Buzzichelli – a seguito di una segnalazione di un privato, la legge ci ha obbligato a chiudere l’intero parco, anche se la stessa segnalazione ha riguardato un solo albero. Allo stesso tempo l’intervento dei Vigili obbliga il Comune all’effettuazione del monitoraggio su tutti gli alberi del parco. Per questo è stato incaricato un agronomo esterno all’amministrazione che, dopo i sessanta giorni di tempo previsti dalla normativa, proprio alcuni giorni fa ci ha consegnato la relazione sullo stato delle piante. In particolare abbiamo controllato 74 pini dell’intera area, circa dieci piante sono da sostituire, mentre dovremo effettuare la potatura del resto degli alberi. Per quanto riguarda l’abbattimento-sostituzione deve essere effettuato un passaggio anche con la Soprintendenza per l’autorizzazione paesaggistica, quindi affideremo i lavori”.

“Stiamo cercando di accorciare i tempi – conclude Buzzichelli – e capiamo il disagio per la chiusura di un ‘polmone verde’ per l’intero quartiere fuori porta Camollia, oltre che quelli per famiglie, bambini e anziani che frequentano il parco e la storica bocciofila. La priorità deve però essere la sicurezza di tutta la comunità: garantita questa riapriremo il parco, anche se il Comune deve rispettare i tempi dettati dalla legge e che non dipendono direttamente dall’amministrazione stessa”.

 

Galleria Fotografica

Web tv