SIENA NOTIZIE NEWS

NON PAGANO OLTRE 2MILA EURO DI TICKET SANITARIO, MULTATE TRE PERSONE

News inserita il 18-01-2021 - Cronaca

Sanzioni per circa 6mila euro

In un periodo come quello attuale, caratterizzato da una forte contrazione delle risorse disponibili particolare attenzione va posta sulle modalità con cui le risorse pubbliche, a vario titolo erogate, vengono impiegate in concreto dalla collettività.
In tale contesto dagli ultimi mirati controlli rivolti nei confronti di target specificatamente selezionati a seguito dell’utilizzo delle diverse banche dati in uso, i Finanzieri sono riusciti ad individuare tre persone residenti nella Val di Chiana (un Italiano e due di etnia Bulgara) risultati aver indebitamente omesso il pagamento complessivo di oltre 2 mila euro di ticket sanitari dovuti al SSN per prestazioni sanitarie ricevute.
L’operato dei militari delle Fiamme Gialle ha consentito il recupero delle somme dovute dai trasgressori ai quali sono state camminate, peraltro, le previste sanzioni, ammontanti a circa 6 mila euro.
L’attenzione sulle modalità d’impiego delle risorse pubbliche costituisce una priorità nell’ambito della mission istituzionale della Guardia di Finanza quale Polizia economico-finanziaria a Tutela delle Entrate dell’Unione Europea, dello Stato e della Regione.
Contrastare lo spreco di risorse pubbliche vuol dire garantire un fisco più equo e proporzionale all’effettiva capacità di ognuno e in tale contesto il Corpo opera ogni giorno per ripristinare le necessarie condizioni di giustizia e solidarietà tra Stato e cittadini.
In coerenza alle linee di indirizzo per il corrente anno, le Fiamme Gialle senesi continueranno a porre al centro della propria missione istituzionale la tutela dell’economia legale a favore dei cittadini onesti e delle imprese che operano correttamente, nella consapevolezza che senza rispetto delle regole non ci potrà essere ripresa.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv