NEL GIORNO DELLE EUROPEE 185 COMUNI ELEGGERANNO SINDACI E CONSIGLI COMUNALI

News inserita il 07-06-2024 - Toscana

Si vota l'8 e il 9 giugno. Per le amministrative chiamati alle urne in Toscana un milione e 385 mila elettori

Elezioni Comunali e Europee 2024: Toscana in prima linea

L'8 e il 9 giugno 2024 saranno date cruciali per la Toscana e l'Italia intera. In contemporanea con le elezioni europee, 185 dei 273 comuni toscani rinnoveranno le proprie amministrazioni locali. Questo evento coinvolgerà oltre un milione e 385 mila elettori toscani su una popolazione di due milioni e 271 mila residenti, un appuntamento di grande rilevanza politica e civica.

Un Election Day storico

In tutta Italia, le elezioni comunali vedranno il rinnovo di 3.698 amministrazioni, con 223 comuni sopra i quindicimila abitanti. Questi numeri coinvolgono più di 16 milioni e 605 mila elettori. L'election day, che questa volta si svolgerà di sabato e domenica, segna anche il debutto di una nuova norma approvata lo scorso gennaio. Tale norma consente ai sindaci dei comuni con popolazione tra cinque e quindicimila abitanti di candidarsi per un terzo mandato, estendendo così una possibilità finora riservata solo ai comuni fino a cinquemila abitanti. Inoltre, nei comuni più piccoli non vi sarà più alcun limite di mandato.

Modalità di voto

L'8 giugno, i seggi elettorali saranno aperti dalle 15 alle 23, mentre il 9 giugno si potrà votare dalle 7 alle 23. Per i 34 comuni toscani con popolazione superiore a quindicimila abitanti, se nessun candidato o coalizione otterrà la maggioranza assoluta dei voti, si procederà al ballottaggio il 23 e 24 giugno.

I Comuni toscani al voto

Dei 185 comuni toscani chiamati al voto, 34 hanno più di quindicimila abitanti. Tra questi, tre sono capoluoghi di provincia: Firenze, Prato e Livorno. Questi tre centri urbani, insieme agli altri comuni maggiori, rappresentano una parte significativa dell'elettorato toscano.

Elenco dei Comuni sopra i 15.000 Abitanti

- Provincia di Arezzo: Cortona, San Giovanni Valdarno

- Città metropolitana di Firenze: Bagno a Ripoli, Borgo San Lorenzo, Calenzano, Castelfiorentino, Certaldo, Empoli, Figline e Incisa Valdarno, Fucecchio, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci, Signa

- Provincia di Grosseto: Follonica

- Provincia di Livorno: Cecina, Collesalvetti, Piombino, Rosignano Marittimo

- Provincia di Lucca: Capannori

- Provincia di Pisa: Ponsacco, Pontedera, San Giuliano Terme, San Miniato

- Provincia di Prato: Montemurlo

- Provincia di Pistoia: Agliana, Monsummano Terme, Montecatini Terme

- Provincia di Siena: Colle di Val d'Elsa, Poggibonsi

Distribuzione provinciale dei Comuni al voto

Complessivamente, i comuni toscani coinvolti nelle elezioni amministrative sono così distribuiti:

- Provincia di Arezzo: 26 comuni

- Città metropolitana di Firenze: 35 comuni

- Provincia di Grosseto: 14 comuni

- Provincia di Livorno: 12 comuni

- Provincia di Lucca: 19 comuni

- Provincia di Massa Carrara: 8 comuni

- Provincia di Pisa: 26 comuni

- Provincia di Pistoia: 11 comuni

- Provincia di Prato: 5 comuni

- Provincia di Siena: 29 comuni

 

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv