SIENA NOTIZIE NEWS

MONTERIGGIONI, INAUGURAZIONE UFFICIALE DELLA PIAZZA GINO STRADA

News inserita il 01-12-2021 - Monteriggioni

Il sindaco Frosini: “Una figura che ha lasciato il segno della sua grande umanità soprattutto per quanto riguarda l'accoglienza”

Gino Strada, chirurgo e fondatore di EMERGENCY, è scomparso il 13 agosto 2021. Due settimane dopo la Giunta del Comune di Monteriggioni ha deliberato l’intitolazione di una piazza alla sua memoria, posta nel complesso monumentale di Abbadia a Isola, di fronte alla chiesa dei Santi Salvatore e Cirino.
L’inaugurazione si terrà domenica 5 dicembre alle ore 11.30 e parteciperà una delegazione di Emergency, costituita da Pietro Protasi (Direttore Coordinamento Volontari) Mario Spallino (attore e fondatore della Compagnia Teatrale di Emergency) e Stefano Dragoni (referente del Gruppo di Volontari Emergency Siena).
In serata, alle ore 17.00, sempre ad Abbadia a Isola, Sala Ildebrando, è previsto il racconto “Un viaggio per toccare un’idea”. Attraverso le foto e i video di Elena Nebiolo, la voce di Mario Spallino accompagnerà il pubblico a Karthoum, dove EMERGENCY ha aperto il Centro Salam di eccellenza in cardiochirurgia, l’unico ospedale di cardiochirurgia totalmente gratuito in un’area abitata da oltre 300 milioni di persone. Il viaggio proseguirà, poi, verso Mayo, dove vivono più di 300.000 profughi scappati dalla povertà e dalla guerra. Qui, nel Centro pediatrico di Mayo, EMERGENCY offre cure gratuite ai bambini fino ai 14 anni di età, un programma di assistenza prenatale e screening per la malnutrizione.
L’ingresso è libero, con prenotazione obbligatoria telefonando allo 0577 304834 oppure scrivendo a info@monteriggioniturismo.it.

“Quella di Gino Strada - ricorda il Sindaco Andrea Frosini - è una figura che ha lasciato il segno della sua grande umanità soprattutto per quanto riguarda l'accoglienza, una tematica molto cara alla comunità di Monteriggioni. Strada ha insegnato che se qualcuno sta male, ha fame o è malato riguarda tutti, un modo di essere e vivere che l’Amministrazione vuole sottolineare con questa decisione”.

“Una grande personalità – aggiunge l’assessore alla Cultura Marco Valenti - che ha fatto della coerenza e del servizio per gli altri la sua ragione di vita, valori che simboleggiano e caratterizzano anche la comunità di Monteriggioni, da sempre aperta e sensibile all’aiuto nei confronti del prossimo”.

“Desideriamo ringraziare la comunità di Monteriggioni per l’intitolazione di questa piazza e la stima per il nostro fondatore - aggiunge Pietro Protasi direttore coordinamento volontari di EMERGENCY -. Queste occasioni sono un modo per tenere viva la memoria di Gino Strada che, nel suo lavoro con EMERGENCY per il diritto alla cura libero per tutti, ha lasciato un ricordo indelebile in tutti noi. È per questo che proseguiremo con impegno e determinazione nel portare avanti i suoi stessi valori con le attività di EMERGENCY per contribuire a creare un mondo più giusto”.

 

Galleria Fotografica

Web tv