SIENA NOTIZIE NEWS

MONACELLI SI PRESENTA: "LA MENS SANA È UNA SPLENDIDA OPPORTUNITÀ"

News inserita il 15-04-2021 - Mens sana

L'esterno della Named esordirà sabato contro Quarrata: "Sono curioso di ritrovare il ritmo partita in vista della Poule A"

Daniele Monacelli è pronto all’esordio in biancoverde. L’ultimo arrivato in casa Named si allena da martedì sera al PalaEstra e sabato pomeriggio (ore 18) sarà in campo nella difficile sfida contro la capolista Quarrata, ultimo turno di una regular season che ha visto la Mens Sana staccare il biglietto di accesso alla Poule A grazie alla vittoria sul campo del Costone.
“Ho sensazioni meravigliose – dice l’esterno umbro -, perché calcare il campo del PalaEstra è un sogno per ogni cestista. Non potevo chiedere di meglio per tornare a giocare dopo questa lunga inattività dovuta allo stop dei campionati nella mia zona: quando mi ha chiamato la Mens Sana non ho guardato alla categoria, ho solo pensato alla grande opportunità che mi viene concessa e ho subito accettato di venire a Siena”.
Giocatore con trascorsi in campionati di C Gold e pure di B, dotato di ottime qualità offensive, Monacelli deve ritrovare il ritmo partita in vista della Poule A che scatterà nelle prossime settimane: “Rispetto ai miei nuovi compagni devo recuperare terreno – conferma il 26enne, che nella stagione 19/20 militava a Catanzaro -, ma da un mese stavo lavorando con una squadra umbra di C Gold e questo mi ha permesso di rimettermi in moto. Sono curioso di ritrovare, sabato, quei minuti di agonismo che mi serviranno e ci serviranno in vista della prossima fase, che si prospetta molto difficile ma anche molto divertente da giocare”.
L’arrivo in viale Sclavo ha impressionato il neo biancoverde non solo per la tradizione che si respira sotto le volte del palasport: “Ho trovato – dice - uno staff di assoluto livello e una grandissima organizzazione. I ragazzi sono splendidi, c’è un gruppo coeso, mi sono sentito da subito a casa. Da quando la società mi ha manifestato il proprio interesse, ho seguito l’andamento della squadra: domenica scorsa ho visto il derby, è stata una bella vittoria, un risultato meritato”.
Chiedendogli ragguagli sulle caratteristiche che meglio esprime sul parquet, Monacelli guarda alla metà campo offensiva: “Spero di aggiungere tiro da fuori, sia in uscita dai blocchi che in arresto, magari anche di entrare in area ed attaccare il ferro. Il mio ruolo? Mi ritengo più una guardia che un playmaker, ma all’occorrenza posso anche giocare in cabina di regia”. Sabato pomeriggio, per la Named e quindi anche per Monacelli, è già campionato: “Mi hanno descritto Quarrata come un’avversaria molto profonda e forte – dice -, faremo il possibile per restituire la sconfitta dell’andata ed aggiungere altri due punti in classifica. Ciò che conta è entrare in campo convinti delle nostre potenzialità e fiduciosi, veniamo prima noi stessi degli avversari”.
Matteo Tasso

 

Galleria Fotografica

Web tv