SIENA NOTIZIE NEWS

MINISTRO SPERANZA CATEGORICO: "ANCHE A NATALE E CAPODANNO COPRIFUOCO ALLE 22"

News inserita il 30-11-2020 - Attualità

"Già oggi bisogna spostarsi solo se necessario e ridurre il più possibile i contatti tra le persone"

 

“Non sarà un Natale come gli altri. Di solito a Natale vediamo persone che altrimenti non riusciamo a incontrare nel corso dell’anno. Questo, invece, deve essere un Natale all’insegna della sobrieta’“, dice il ministro della Salute, Roberto Speranza, a Live non è la D’Urso, su Canale 5. 

A proposito di quali parenti potranno stare insieme a Natale, Speranza spiega: “Già oggi è vigente una forte raccomandazione del governo di evitare di portare a casa persone che non siano conviventi. Già oggi bisogna spostarsi solo se necessario. Stare a casa ogni volta che è possibile. Ridurre il più possibile i contatti tra le persone. Limitiamo agli affetti più stretti“, dice il ministro che ricorda come  “il Natale sia molto più insidioso” dell’estate “perché è più facile che il virus si diffonda in luoghi chiusi, mentre in estate si sta più spesso all’aperto”.

Il coprifuoco a Natale e Capodanno sarà dalle 22 alle 6? 

“Io penso proprio di sì. Anche in questo caso è una norma già vigente e io penso che vada confermata ancora”, dice il ministro della Salute. 

Per quanto riguarda la messa di Natale, è confermato che non potrà essere alla mezzanotte. “Ho grandissimo rispetto ed è in corso una interlocuzione. Ma se c'è un coprifuoco c'è un coprifuoco“, risponde Speranza.

Fonte e foto: www.dire.it   

 

 

Galleria Fotografica

Web tv