SIENA NOTIZIE NEWS

IL DERBY È DELLA MENS SANA, BATTUTO IL COSTONE 69-64

News inserita il 14-03-2021 - Mens sana - Rubrica Evento Live

Al termine di una partita tiratissima i biancoverdi portano a 4 le vittorie consecutive

NAMED MENS SANA BASKETBALL ACADEMY VS VISMEDERI COSTONE SIENA (22-12; 39-35; 59-52; 69-64)

MENS SANA BASKETBALL ACADEMY:Monnecchi 5, Pannini 13, Iozzi 3, Sprugnoli 9, Benincasa 8, Manetti, Chiti 4, Milano, Sabia 13, Collet 3, Gelli 12. All. Binella.

VISMEDERI COSTONE SIENA: Ricci, Juliatto 16, D'Aubert, Ondo Mengue 9, Ceccarelli 9,Angeli 6, Bonelli 10, Pinna 3, Silveira 11, Piattelli, Maggiorelli, Falsetti. All. Braccagni.

L’ultimo derby tra i biancoverdi e il Costone risale al lontano 1967. La squadra di coach Binella arriva alla sfida da imbattuta dopo le prime 3 giornate. Ma l’avversaria di stasera è squadra forte, costruita per vincere la C Silver.

PRIMO QUARTO

Inizio con entrambe le formazioni che cercano il canestro dalla lunga distanza, i primi ad andare a segno sono i padroni di casa con Gelli e Sprugnoli si portano sul 5-0. Ondo Mengue accorcia le distanze con la tripla del – 2. Gelli ripristina il massimo vantaggio sul +7 per i biancoverdi . A cronometro fermo Silveira non sbaglia 2/2. A 4 minuti dal termine la Mens Sana è conduce 13-7. Sprugnoli attacca il ferro e subisce fallo, dalla linea della carità non sbaglia 2/2. Pannini in uscita dalla panchina impatta bene la partita e porta sul +10 i mensanini. Al rientro dal time out Monnecchi fa 1/2 a cronometro fermo. Juliatto dalla media distanza porta lo svantaggio sul – 9. Extra possesso di Sabia che permette a Monnecchi di appoggiare al ferro. Giro in lunetta per Ondo Mengue, 1/2. Con il tiro di Benincasa si chiude il primo quarto sul punteggio di 22-12.

SECONDO QUARTO

Con i liberi i giallo verdi, riduco lo svantaggio. Angeli in contropiede subisce fallo, dalla lunetta 1/2, 22-15. Dopo solo 2 minuti coach Binella è costretto a chiamare time out. Con il canestro di Ceccarelli sono 5 i punti messi a referto in questo secondo quarto dagli ospiti, con i padroni di casa che non trovano la via del canestro. Difesa distratta dei mensanini che lasciano un varco aperto per il tapin vincente del Costone, 22-21 a 6’31” sul cronometro. Sabia a cronometro fermo trova i primi due punti del secondo quarto per i biancoverdi. Juliatto pescato da Bonelli non sbaglia. Sprugnoli con il 2/2 porta il punteggio sul 26-23. Il Costone a 5 minuti dalla fine del quarto si porta sul – 1. A cronometro fermo Silveira porta avanti i gialloverdi. Primi punti del campionato per Benincasa. Con il fallo tecnico e i liberi  Silveira firma il sorpasso del Costone, 28-29. Tapin vincente di Sabia, grazie ai liberi di Benincasa e di Collet i biancoverdi vanno sul +4. Tripla di Ondo Mengue a cui risponde Gelli con un bel canestro. Extra possesso e canestro di Sabia. Nuovo giro in lunetta per Silveira che con il 2/2 accorcia le distanze. Sportellate sotto canestro di Sabia che trova un canestro nel traffico. Dalla media Ceccarelli porta lo svantaggio sul – 4. Si chiude il quarto sul punteggio di 39 a 35.

TERZO QUARTO

Polveri bagnate nei primi possessi dopo il ritorno in campo. Dalla media distanza Sabia non sbaglia, dimezza lo svantaggio Angeli con la tripla del 41-38. Ricci penetra e scarica per Silveira, - 1 del Costone. In lunetta, i gialloverdi con Bonelli tornano avanti 41-42. Giro in lunetta per Gelli, 2/2. Canestro incredibile di Pannini per il +5, a metà del quarto. il Costone non molla ma i padroni di casa con Collet in lunetta siportano sul +7. Con il tentativo da distanza siderale di Ondo Mengue si chiude il terzo quarto sul punteggio di 59-52. Partita ancora apertissima.

QUARTO QUARTO

Assists di Sprugnoli per due punti facili di Monnecchi, tripla di tabella di Bonelli. Con la linea di fondo di Juliatto e il canestro di Bonelli i gialloverdi si portano sul – 2, 61-58. Corta la tripla di Benincasa. Dopo tanti tentativi è il Costone a trovare il canestro per il – 1, a 3’13” al termine. Tripla del sorpasso di Ceccarelli e pronta risposta di Benincasa che con una tripla di tabella riporta avanti la Mens Sana 64-63. Dalla lunetta I gialloverdi riportano in parità la partita. Benincasa trova il varco per appoggiare a canestro. Fallo antisportivo che porta in lunetta Pannini 3/3. Alla fine di un’intensa partita è la Mens Sana a portare a casa la vittoria con il punteggio di 69 a 64. Sugli scudi capitan Pannini e Sabia, i biancoverdi portano a 4 le vittorie consecutive.

Federica Antelmi

Foto Mens Sana Basketball Academy

 

 

Galleria Fotografica

Web tv