SIENA NOTIZIE NEWS

CADUTA AD EMPOLI PER LA MENS SANA 72-65

News inserita il 29-03-2021 - Mens sana - Rubrica Evento Live

Seconda sconfitta consecutiva per la Named che dopo un buon inizio perde l'orientameto

BIANCOROSSO EMPOLI VS NAMED MENS SANA BASKETBALL ACADEMY (15-20; 35-32; 56-51; 72-65)

BIANCOROSSO EMPOLI: Baccetti, Menichetti, Balducci 14, Berti 2, Ghizzani 12, Cerchiaro, Pinzani 20, Landi 3, Mazzoni 8, Giannone 13. All. Valetino.

MENS SANA BASKETBALL ACADEMY: Monnecchi 8, Pannini 10, Chiti 8, Sprugnoli 9, Benincasa 11, Manetti, Iozzi 11, Milano 2, Sabia 4, Collet, Gelli 2, Malentacchi. All. Binella

Nella prima giornata di ritorno del campionato la Named scende in campo a Empoli contro il Biancorosso.

PRIMO QUARTO

Un buon inizio di partita per i biancoverdi che a metà del quarto si portano sul +10, 4-14, con il canestro di capitan Pannini. Tripla di Balducci, favorita da una difesa mensanina poco attenta. I padroni di casa approfittano di un’giro in lunetta per dimezzare lo svantaggio. Sabia realizza ma i biancorossi segnano  una tripla di tabella. Una Mens Sana autrice di un buon inizio, ma qualche disattenzione a rimbalzo ha concesso ad Empoli di riavvicinarsi. Tanta fretta in attacco per entrambe le formazioni nel finale di quarto. Pannini con la rubata, tenta il canestro da metà campo, la conclusione è però corta. Il primo quarto di gioco si chiude sul 15-20.

SECONDO QUARTO

Si riprende con un bel canestro di Iozzi e Benincasa con i senesi che si portano sul +9. Biancorossi conquistano un altro rimbalzo e realizzano dalla media. Iozzi in post-basso realizza e si conquista il tiro libero aggiuntivo, che non realizza. Stoppata di Iozzi, che in post-basso va a segnare ancora. Mazzoni  favorisce il recupero offensivo, Giannone riduce lo svantaggio sul – 5. Giro in lunetta di Empoli, il giovane quintetto schierato da Valentino mette tanta energia sul campo. In contropiede Empoli si porta sul – 2. Tripla il transizione e sorpasso  dei padroni di casa. La Named torna avanti con due canestri consecutivi di Monnecchi,29-30. Fallo di Benincasa su Mazzoni, in lunetta 1/3, parità 30-30. Tante disattenzioni a rimbalzo per i ragazzi di coach Binella. I padroni di casa allungano la difesa a tutto campo. Gelli dalla media ripristina la parità 32 a 32. Allo scadere dei 24 secondi tripla di Balducci. La grande energia messa in campo da Empoli ha permesso ai ragazzi di coach di Valentino di portarsi dal – 11 al +3. Il secondo quarto si chiude sul 35-32.

TERZO QUARTO

Si torna in campo dopo l’intervallo con i padroni di casa che con l’ennesima tripla scappano. Iozzi tenta la tripla, ma è ancora Empoli ad andare a segno dalla lunga distanza. Coach Binella costretto al time-out. Al rientro nuovo break dei Biancorosso che allungano sul +15. Tripla di Pannini per il – 12. A cronometro fermo Benincasa fa 2/2. Sprugnoli costretto a forzare allo scadere dei 24 secondi, realizza la tripla del 49-42. Benincasa attacca e in lunetta realizza il gioco da tre punti, svantaggio dimezzato dai biancoverdi. In lunetta Balducci con l’1/2, ripristina il +7. A cronometro fermo Sprugnoli fa 1/2.  Gioco a due Benincasa-Sprugnoli  e biancoverdi a – 5. Milano al ferro risponde al canestro dei padroni di casa. Pannini tenta la tripla sulla sirena, il quarto si chiude sul 56-51 dopo un inizio di quarto travolgente dei padroni di casa. Partita ancora tutta da giocare.

QUARTO QUARTO

Iozzi in lunetta chiude il gioco da tre punti, 56-54. Con 9’04” da giocare. Ingenuità di Iozzi che regala 3 tiri liberi a Balducci, 2/3, 58-54. Sprugnoli attacca il ferro con decisione. Antisportivo subito da Pannini che in lunetta porta la Mens Sana sul – 1. Semi gancio di Chiti e sorpasso Named. Controsorpasso dei Biancorosso. Benincasa e Giannone sfida punto a punto 62-61 a metà dell’ultimo quarto. Chiti recupera il rimbalzo e realizza, Balducci scappa in contropiede ma il tiro esce 64-63. Pannini a segno nonostante il contatto subito. Giannone dalla lunetta 2/2 e +1 dei biancorossi. Balducci e Chizzani dominano e portano la formazione di casa sul +3, 68-65. In lunetta Chizzani porta Empoli sul +5 con 19 secondi al termine. La partita si chiude con il canestro di Giannone per il 72-65.

Dopo un buon inizio di partita, i biancoverdi hanno subito l’aggressività dei ragazzi di coach Valentino. Tiri forzati e affrettati in attacco, tante le disattenzioni in difesa  per la Mens Sana che torna così da Empoli con la seconda sconfitta consecutiva. Si tornerà in campo sabato al PalaEstra contro la Laurenziana Firenze.

Federica Antelmi

Foto fonte Mens Sana Basketball academy

 

 

Galleria Fotografica

Web tv