SIENA NOTIZIE NEWS

LA MENS SANA BATTE GALLI TERRANUOVA 65-57

News inserita il 10-03-2021 - Mens sana - Rubrica Evento Live

Ma quanta fatica

  

MENS SANA BASKETBALL ACADEMY VS C. S ALBERTO GALLI TERRANUOVA (18-16; 28-26; 45-42; 65-57)

MENS SANA BASKETBALL: Carapelli , Monnecchi, Pannini 19, Iozzi 14, Sprugnoli 2, Benincasa, Manetti 1, Chiti 6, Sabia 4, Collet 14, Gelli 5. All. Binella.

GALLI TERRANUOVA: Corsi 16, Baglioni, Lici, Meico, Falcioni 6, Iacomoni,Mascherini4, Mamadou 15, Pelucchini 3, Bruschi, Baldi 6, Coradeschi 6, Trillò. All. Baggiani.

Dopo la vittoria di domenica sera, al PalaEstra la Mens Sana sfida l’Alberto Galli nel turno infrasettimanale.

PRIMO QUARTO

Tra le file bianco verdi esordisce Benincasa.  E’ lui a gestire il primo possesso della Mens Sana  pescando Sabia sotto canestro, che subisce  fallo. Corsi dalla lunga distanza realizza il primo canestro della partita. Dopo 2 minuti di gioco gli ospiti conducono 0-5. Sabia realizza i primi punti dei padroni di casa. Ottimo taglio di Corsi che arriva facile a canestro. Parziale mensanino con la tripla di Gelli e l’appoggio di Iozzi. Baldi e Corsi permettono a Terranuova di riportare il vantaggio sul +3. Il neoentrato Pannini realizza la tripla della parità 12-12. A cronometro fermo Gueye fa 2/2. Contropiede di Gueye,  a due minuti dal termine del quarto 12-16. Chiti riporta a contato i padroni di casa. Il primo vantaggio mensanino porta la firma di Chiti. Il quarto si chiude sul 18-16.

SECONDO QUARTO

Riprende il gioco, dopo alcune azioni confuse, Trillò realizza il canestro ma non completa il potenziale gioconda tre punti. Bellissimo canestro di capitan Pannini per il +2 dei padroni di casa. Tanti gli errori in questa fase concitata del match, che portano Coach Binella a chiamare timeout. La tripla di Pannini vale il +5 per i bianco verdi, 23-18. Iozzi porta a 3 possessi il vantaggio della Mens Sana a metà del secondo quarto. Corsi prova la tripla in transizione, ma il tiro è corto. Dalla media torna a segnare il Galli Terranuova. Contropiede di Gueye che riduce lo svantaggio sul 27-22. Pochi i canestri realizzati in questa seconda frazione di gioco con 2’37” sul cronometro. Gli ospiti si portano sul – 3. Dalla lunetta Manetti, 1/2. Brutta fase di gioco, con i padroni di casa che si affidano quasi esclusivamente dal tiro da fuori, con percentuali non proprio ideali. Con il rimbalzo offensivo Terranuova accorcia le distanze, il quarto si chiude sul 28-26.

TERZO QUARTO

Si riparte dopo l’intervallo con Falcioni che non sbaglia i tiri liberi, ripristinando la parità. Solo rete per la tripla di Pannini, 31-28. Con i canestri di Gueye gli ospiti tornano avanti 31-34. Con i liberi di Chiti i bianco verdi ricuciono lo svantaggio 37-37. Dalla media distanza Iozzi realizza il canestro del 41-38, a 3 minuti dal termine del quarto. Gueye riporta in parità il match. Attacca a testa bassa Pannini che fermato con il fallo, a cronometro fermo fa 2/2. Si chiude il terzo quarto sul canestro di Collet per il 45-42.

QUARTO QUARTO

Sprugnoli pesca Collet in area, canestro e tiro libero aggiuntivo, 48-43. Torna a contatto Terranuova con la tripla. Due triple consecutive di Collet dall’angolo che risponde con la stessa moneta a Corsi, 54-49. Collet conquista un giro in lunetta 1/2, 55-51 a metà quarto. Baldi accorcia lo svantaggio sul – 2. A cronometro fermo Sprugnoli non trema 2/2, come Baldi 57-55 a 2’14” dal termine. Si torna a segnare con Pannini quando mancano 27secondi al termine dell’incontro.  Rimessa in attacco per Terranuova che con Trillò trova il – 2. In lunetta Iozzi, riesce a mettere entrambi i liberi. La tripla di Verrucchini scheggia il ferro. Con i liberi di Pannini, 2/2, e il canestro allo scadere di Collet si chiude la partita  sul 65-57.

Partita di difficile interpretazione, con una Mens Sana disordinata, confusionaria con una cronica incapacità di realizzare da sotto il canestro.Per tutta la partita la Mens Sana fà e disfa, gran parte del merito va al reparto lunghi non convincente in nessuno dei suoi componenti. Tra i bianco verdi Pannini e Collet uomini partita. Domenica servirà qualcosa di diverso.

Federica Antelmi

Foto fonte Mens Sana Basketball Academy

 

 

Galleria Fotografica

Web tv