SIENA NOTIZIE NEWS

MENS SANA GRANDE CUORE, PRIMA TRASFERTA CON VITTORIA

News inserita il 07-10-2018

Buona la prima per la ON Sharing che in un finale incandescente sbanca il PalaOltrepò (77-78) e beffa la Bertram Tortona

BERTRAM TORTONA-ON SHARING MENS SANA SIENA 77-78 (29-18, 17-25, 23-15, 8-20)

BERTRAM TORTONA: Knowles 22, Tuoyo 14, Alibegovic 19, Cremaschi, Ganeto 6, Blizzard 2, Buffo, Ugolini, Garri 6, Lusvarghi, Gergati 2, Spizzichini 6. All. Pansa

ON SHARING MENS SANA SIENA: Poletti 23, Pacher 13, Morais 19, Lupusor 7, Marino 8, Radonjic 1, Ranuzzi 3, Del Debbio, Cepic, Prandin 4, Ceccarelli, Sanguinetti. All. Moretti

ARBITRI: Beneduce, Lestingi, Almerigogna.

TIRI LIBERI: Tortona 27/29, Siena 13/18.

TIRI DA DUE: Tortona 19/28, Siena 19/34.

TIRI DA TRE: Tortona 4/28, Siena 9/23.

RIMBALZI: Tortona 26 (23/3), Siena 37 (29/8).

USCITI 5 FALLI: Pacher.

Buona la prima per la ON Sharing Mens Sana Siena che in un finale incandescente sbanca il PalaOltrepo' (77-78) e beffa la Bertram Tortona nel secondo anticipo della prima giornata del girone Ovest di Serie A2 Old Wild West.

Primi due quarti speculari: la Bertram prova a scappare nei primi 10' trovando anche il +16 ma il secondo parziale è tutto di marca ON Sharing che con carattere, dopo aver toccato il -19, rientra fino al 46-43 trascinata da Poletti e Pacher, entrambi con 13 punti a metà tempo.

Terzae quarta frazione di gioco con la squadra di coach Pansa che prova ancora ad allungare e resta a lungo con un vantaggio in doppia cifra ma negli ultimi due minuti si scatena Morais che prima riavvicina la ON Sharing e poi piazza il sorpasso definitivo realizzando il canestro della vittoria biancoverde a 9” dalla sirena. Il tiro della disperazione di Knowles balla sul ferro e la squadra di coach Moretti conquista i primi due punti stagionali.

Miglior marcatore del match è Mitchell Poletti (23), mentre in casa biancoverde chiudono in doppia cifra anche Morais (19) e Pacher (13).

LA PARTITA

Coach Moretti sceglie il quintetto di partenza delle ultime amichevoli pre-season: Marino, Prandin, Ranuzzi, Pacher e Poletti. Tuoyo e Knowles da una parte, Poletti dall'altra sono i protagonisti di inizio partita (7-4). Il numero 2 della Bertram con cinque punti consecutivi firma il 14-4 e con Ganeto che non sbaglia dalla lunetta e lo stesso Knowles, a quota 9 con 5/5 ai tiri liberi, Tortona vola sul 20-6. Alibegovic in contropiede rende più pesante il passivo prima della tripla di Lupusor per il 24-9. Si sbloccano Marino e Pacher che prima schiaccia il 28-13 e poi dall'angolo centra la tripla del 28-16. Nell'ultimo minuto il tiro libero di Garri e l'appoggio sulla sirena di Lupusor chiudono il parziale sul 29-18.

Con Tuoyo e Blizzard la Bertram allunga di nuovo in avvio del secondo quarto (34-20). Ganeto e Knowles in contropiede realizzano il massimo vantaggio (41-22) con 7'22" da giocare e coach Moretti è costretto a chiamare time-out. Al rientro dal minuto di sospensione parziale mensanino con le triple di Poletti e Marino e il canestro di Prandin (41-30). Morais dal perimetro e Pacher riportano la Mens Sana a due possessi di distanza (43-37). Risponde da tre Alibegovic, anche Poletti trova la tripla prima dei due tiri liberi di Pacher che avvicinano ancora di più Siena (46-43).

Si riparte e Poletti trova subito il pareggio dall'arco ma Alibegovic dalla lunetta e Knowles con quattro punti in fila riportano la Bertram a +6 (52-46). Con Morais che guadagna un antisportivo di Blizzard e Poletti la ON Sharing è di nuovo -3 (56-53). Vantaggio che si riduce a -2 con un libero di Morais ma Alibegovic spara da tre il 59-54 mentre Gergati guadagna un fallo e dalla lunetta non sbaglia (61-54) a 2'26". Assist di Garri per la schiacciata di Tuoyo e la Mens Sana è di nuovo a -9 che diventa -11 con i due tiri liberi di Knowles (65-54). Morais da tre segna e tiene la ON Sharing aggrappata al match. Il 2/2 di Garri e Ranuzzi e il canestro di Spizzichini chiudono il parziale sul 69-58.

Morais apre gli ultimi 10' e raggiunge la doppia cifra, il tap-in di Poletti vale il 69-62 ma Spizzichini in contropiede realizza due punti facili così come Knowles (73-62). Il quinto fallo di Pacher permette ad Alibegovic di realizzare dalla lunetta il +13 Tortona; Poletti, canestro e fallo, non si arrende (75-65). Spizzichini risponde a Prandin (77-67) con 3' da giocare. Morais si carica la Mens Sana sulle spalle e con due canestri consecutivi firma il -6 (77-71) a 1'49". Il numero 6 biancoverde è scatenato (77-73) quando si entra nell'ultimo minuto e la tripla di capitan Marino vale il 77-76 a 50". Spizzichini perde palla in attacco con 30" sul cronometro e dall'altra parte Morais appoggia al tabellone il +1 ospite (77-78) a 9" dal termine. Senza bonus la Mens Sana spende due falli prima dell'ultimo tiro di Knowles respinto dal ferro.

 

Galleria Fotografica

Web tv