SIENA NOTIZIE NEWS

 

MENCONI: “C GOLD CAMPIONATO COMPETITIVO, MA LA MENS SANA NON PARTE SCONFITTA”

News inserita il 16-09-2022 - Mens sana

Seconda stagione in biancoverde per il giovane esterno carrarino. Domani (ore 18.30) sfida di Coppa Toscana contro Castelfiorentino  

Marco Menconi rappresenta la continuità del progetto-Mens Sana, chiamato quest’anno a prendere le misure al campionato di C Gold. Classe 2002, carrarino di natali (anche cestistici), è arrivato a Siena l’estate scorsa disputando poi un buon campionato (7.9 punti di media) con qualche episodio da incorniciare (il riferimento va, soprattutto, al buzzer beater col quale a marzo ha permesso ai biancoverdi di sbancare Fucecchio) e momenti, fisiologici data l’età, di rendimento alterno, per ridurre i quali sta lavorando sul parquet del palasport. “È stato il mio primo anno lontano da casa – dice Menconi –, ho trovato compagni di squadra fantastici e anche la società mi ha aiutato moltissimo a integrarmi in un ambiente per me nuovo. Siamo stati da subito un gruppo molto unito, si è visto bene sul campo dove abbiamo compiuto un percorso di testa per gran parte della stagione, nonostante non esistesse l’obiettivo dichiarato di salire in C Gold: la promozione diretta ci è sfuggita a causa di qualche episodio negativo, penso alla partita di Carrara affrontata senza lunghi o alla sconfitta casalinga contro Montale, poi nei playoff abbiamo trovato un’avversaria oggettivamente molto forte come Fucecchio e perso due partite comunque equilibratissime, con il risultato sempre in bilico fino all’ultimo. Peccato, ma si guarda avanti”.
Anche perché la Mens Sana si trova ugualmente ai nastri di partenza della C Gold. Con quali prospettive?
“Personalmente sono felicissimo di questo salto di categoria, quando la società mi ha comunicato che avremmo disputato la Gold non ho nascosto il mio entusiasmo. Certo il livello quest’anno sarà superiore e dovremo affrontare un campionato molto competitivo: è fondamentale andare in palestra con le giuste motivazioni, essere convinti di come si lavora in allenamento e dare sempre il massimo. Non si è mai sconfitti in partenza”.
Prime impressioni sul nuovo gruppo biancoverde?
“Il nucleo della squadra è rimasto inalterato e questo ci ha permesso di partire subito con lo stesso spirito della passata stagione. È un fatto positivo anche per i nuovi arrivati, che sono ottimi ragazzi oltre che buoni giocatori: sono stati accolti con grande calore, si stanno integrando con facilità dentro e fuori dal campo. La speranza è ottenere anche buoni risultati”.
Lei è al centro del progetto attuale della Mens Sana...
“L’attenzione fa piacere e al tempo stesso responsabilizza. Lo staff sta aiutandomi molto nel percorso di crescita personale, in questo sono agevolato dal fatto di essere universitario (Menconi sta portando a termine il primo anno di Scienze della Comunicazione, ndr) e di avere momenti extra-studio da dedicare al campo: durante l’estate mi è stata concessa un’opportunità importante, mi sono allenato per una settimana al palasport con tecnici e giocatori di alto livello durante l’Off Season di Michele Catalani, un grande e bella esperienza formativa”.
Siamo alla vigilia della seconda sfida di Coppa Toscana. Che avversaria è Castelfiorentino?
“È una squadra molto forte, una tra le candidate a lottare per la promozione in B. A Pisa abbiamo giocato la prima vera partita della stagione, ci sono giocatori nuovi che vanno integrati, dobbiamo aggiustarci meglio in campo, trovare il ritmo-partita: tutti aspetti che stiamo sistemando per arrivare in buone condizioni al campionato”.
Lasciando da parte il basket, un suo concittadino e coetaneo sta facendo grandi cose impugnando la racchetta…
“Ho conosciuto Lorenzo Musetti nel 2016, abbiamo amici comuni e frequentavamo lo stesso stabilimento balneare a Marina di Carrara. In quel periodo è iniziata la sua ascesa a livello giovanile, ma si intuivano i numeri che oggi lo hanno portato ad essere tra i migliori tennisti del circuito Atp. È un ragazzo super, oltre che un grande sportivo”.
La partita di Coppa Toscana tra Mens Sana e Castelfiorentino si disputerà domani pomeriggio (sabato 17 settembre) alle ore 18.30 al PalaEstra. Fatta eccezione, ovviamente, per le perduranti indisponibilità di Tognazzi e Milano, il roster biancoverde sarà al completo.
Matteo Tasso
Foto “Il Biancoverde Mens Sana Basketball”

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv