MEDICINA, CORSO DI CURVATURA BIOMEDICA: TUTTI GLI STUDENTI SUPERANO IL TEST

News inserita il 18-06-2024 - Attualità Siena

Sodalizio tra Ordine dei Medici e Liceo Scientifico Galilei che dura da dieci anni

Liceo Galilei: 100% di successi al test di medicina per il corso di curvatura biomedica

Un risultato eccezionale, tra i migliori d'Italia: tutti gli studenti del liceo scientifico Galileo Galilei di Siena che hanno seguito il corso di curvatura biomedica hanno superato il test di ingresso alla facoltà di medicina. Un traguardo straordinario che è stato celebrato questa mattina presso la sede dell'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Siena.

Un decennio di collaborazione per un futuro nella medicina

La collaborazione tra il liceo Galilei e l'Ordine dei Medici di Siena per il corso di curvatura biomedica vanta ormai dieci anni di successi. Nata con l'obiettivo di orientare gli studenti verso le professioni mediche e di appassionarli alle materie scientifiche, questa iniziativa ha permesso a tanti giovani di prepararsi al meglio per il loro futuro accademico e professionale.

Un modello d'eccellenza riconosciuto a livello nazionale

Il liceo Galilei è stato scelto dal Ministero della Salute, dell'Istruzione e dalla Federazione Nazionale dei Medici come una delle scuole migliori d'Italia per l'attuazione del corso di curvatura biomedica. Un riconoscimento prestigioso che testimonia l'eccellenza dell'istituto senese e la qualità della sua offerta formativa.

Come sottolinea la referente del progetto per il liceo Galilei, Stefania Satta, il corso di curvatura biomedica rappresenta un'opportunità unica per gli studenti: "Il nostro scopo è quello di aiutare i ragazzi a capire se hanno la vocazione per la medicina e se desiderano davvero intraprendere questo percorso. Il corso è l'unico in Italia ad aver ottenuto il riconoscimento ministeriale come credito scolastico e come Pcto, alternanza scuola-lavoro".

Numeri da record e un futuro promettente

I numeri parlano da soli: in Italia, uno studente su sette riesce ad accedere alla facoltà di medicina, spesso dopo aver investito ingenti somme in corsi di preparazione e libri. Al contrario, tra gli studenti che hanno frequentato il corso di curvatura biomedica al liceo Galilei, il successo è del 100%. Un dato che evidenzia l'efficacia del programma e la sua validità come strumento di orientamento e preparazione.

Il successo del corso di curvatura biomedica ha acceso i riflettori sulla possibilità di istituire un liceo a indirizzo biomedico a livello nazionale. Un'idea sostenuta con forza dal presidente dell'Omceo Siena, Roberto Monaco: "Creare un liceo biomedico rappresenterebbe la soluzione ideale per una selezione precoce e mirata degli studenti più predisposti e appassionati al mondo della medicina. Un percorso formativo che, insieme a un programma di borse di studio per le specializzazioni e la medicina generale, potrebbe finalmente dare una risposta concreta al problema del numero chiuso a medicina".

Un impegno per il futuro

L'impegno dell'Ordine dei Medici di Siena e del liceo Galilei non si ferma qui. L'obiettivo è quello di continuare a collaborare per migliorare ulteriormente il corso di curvatura biomedica e per promuovere l'istituzione del liceo biomedico a livello nazionale. Un impegno concreto per il futuro della medicina e per dare ai giovani talenti l'opportunità di realizzare i propri sogni.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv