SIENA NOTIZIE NEWS

MASCHERINE IRREGOLARI IN VENDITA IN VAL DI CHIANA: DENUNCIATO IL RESPONSABILE

News inserita il 22-06-2020 - Cronaca

Sequestrate 670 importate dalla Cina

Nella zona della bassa Valdichiana senese, durante uno dei numerosi controlli effettuati dalla Guardia di Finanza di Siena, sono state individuate e poste sotto sequestro n. 670 mascherine “FFP2” importate dalla Cina, distribuite sul territorio nazionale da un’azienda toscana.

I dispositivi medici, sprovvisti di marchio “CE”, erano corredati da una certificazione emessa da ente non autorizzato; per gli stessi non era stata richiesta dall’importatore la validazione straordinaria ed in deroga, prevista dall’art. 15, comma 3, del D.L. NR. 18/2020.

Il responsabile della violazione è stato denunciato, ai sensi dell’art. 517 c.p., per aver posto in vendita prodotti con segni distintivi atti ad indurre in inganno il consumatore sulla qualità del prodotto.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv