SIENA NOTIZIE NEWS

L'UNIVERSITÀ DI WENZHOU DONA MATERIALE DIDATTICO ALL'ATENEO SENESE

News inserita il 02-12-2021 - Attualità

Ha donato 27 manuali didattici e 16 vocabolari che gli studenti potranno consultare nel corso del loro triennio per approfondire le conoscenze della lingua

Il patrimonio bibliografico in lingua cinese dell’Università di Siena si arricchisce di una importante donazione. L’Università di Wenzhou ha infatti recentemente donato all’Ateneo senese numerosi dizionari e prezioso materiale didattico per l’insegnamento della lingua cinese.

Nello specifico l’Ateneo cinese ha donato 27 manuali didattici e 16 vocabolari che gli studenti potranno consultare nel corso del loro triennio per approfondire le conoscenze della lingua.

La varie pubblicazioni saranno ospitate ad Arezzo presso l’ufficio della Wenzhou University nel campus del Pionta.

La donazione rafforza ulteriormente i rapporti tra le due Università. Proprio lo scorso settembre presso il Corso di Laurea in Lingue per la comunicazione interculturale e di impresa dell’Università di Siena con sede ad Arezzo hanno iniziato la loro attività la professoressa Wu Hairong e il professor Luo Chuilian. I due docenti dell’università di Wenzhou svolgeranno attività di insegnamento della lingua per gli studenti del triennio iscritti al corso di lingua e traduzione cinese.

La recente donazione di materiale didattico agevolerà le attività di insegnamento e permetterà agli studenti di approfondire la loro conoscenza della lingua con testi aggiuntivi e accreditati dall’Hanban, l’ufficio nazionale per l’insegnamento del cinese come lingua straniera e affiliato al ministero dell’Istruzione cinese.

La donazione fa seguito ad analoga iniziativa dell’Università di Siena che, nell’aprile del 2021, ha devoluto all’ateneo cinese di Wenzhou una serie di edizioni prestigiose e libri dalle biblioteche di ateneo, per promuovere la diffusione della lingua e della cultura italiana proprio nell'area dalla quale provengono le comunità cinesi insediate in Toscana.

Le relazioni tra le due istituzioni, avviate nel 2016 per lo scambio di studenti e docenti e attività di ricerca congiunte, si erano già rafforzate dopo il viaggio di una delegazione senese in Cina nell'ottobre 2019; viaggio al quale aveva partecipato anche il Rettore Francesco Frati insieme alle docenti Silvia Calamai e Maria Omodeo.

 

Galleria Fotografica

Web tv